L’Atletico Madrid estende la partnership strategica con l’Azerbaigian che è sponsor ufficiale della squadra fin dalla stagione 2012/13.
Una proroga formale del patrocinio arrivata dal consiglio direttivo del club, guidato dal presidente Enrique Cerezo, che ha firmato il rinnovo insieme ad alcuni personaggi legati  al paese caucasico come l’Ambasciatore dell’Azerbaigian , D. Efendiev Altai, o il direttore esecutivo del Baku FC , ​​Yashar Seyidov.
Enrique Cerezo ha aperto la manifestazione ringraziando tutti i presenti e sottolineando l’importanza del rinnovo che sta alla base del piano strategico di espansione internazionale dell’Atletico; il presidente ha ricordato come l’accordo fin dall’inizio tra il club e l’Azerbaigian abbia avuto una visione strategica per attaure una piattaforma di comunicazione globale con il sostegno delle istituzioni ed inaugurando una sponsorizzazione pionieristica, visto che il brand promosso è  un paese e non un “classico” sponsor.
“Come due compagni di viaggio si impegnano in un percorso comune che permette loro di sviluppare molteplici azioni congiunte, in un solo anno siamo stati in grado di proiettare l’immagine dell’Azerbaigian nel mondo e promuovere le relazioni bilaterali tra i nostri paesi. Un processo che ha portato alla creazione della Camera di Commercio Spagna – Azerbaigian e l’organizzazione della prima riunione di lavoro che si terrà il prossimo aprile a Baku. L’impulso ricevuto da Arturo Fernandez, presidente del CISM, è stato fondamentale dato che ha sostenuto questo progetto fin dall’inizio”, ha aggiunto Cerezo.
Yashar Seyidov ha preso la parola per esprimere ” il mio massimo apprezzamento per l’Atletico e per la sua collaborazione con l’Azerbaigian. Come risultato di questo accordo molti giovani giocatori arrivano in Spagna per formarsi e crescere. Vi auguro molto successo”.

Azerbaigian, al Vicente Calderon è stato firmato il rinnovo
Azerbaigian, al Vicente Calderon è stato firmato il rinnovo

Ancora sulla maglia e il progetto giovani

Durante la celebrazione dell’evento in camera VIP dello stadio Vicente Calderon è stato proiettato un video in cui si rifletteva il legame tra Club Atlético de Madrid e l’Azerbaigian. Momenti indimenticabili vissuti insieme durante la scorsa stagione e un fermo impegno per incoraggiare il progetto “giovani calciatori” che permetta di rafforzare ulteriormente il club per i futuri ed importanti impegni sportivi.
“Così l’Azerbaigian continuerà ad essere legato alla nostra organizzazione come sponsor della maglia, come è avvenuto finora, al fine di promuovere l’immagine del paese caucasico e sviluppare ulteriormente le misure in questo sport, le imprese e le istituzioni, facendo conoscere le risorse e i benefici dell’Azerbaigian in tutto il mondo”, ha concluso il presidente dei Colchoneros.