Se l’Atletico Madrid avrà intenzione di trattenere Diego Costa dovrà prendere la calcolatrice e fare un sacco di somme. Il club ha bisogno, infatti, esattamente di 15.000.000 di euro, l’importo previsto nel bilancio di questa stagione per i trasferimenti dei giocatori.
Questa è la somma di denaro che il club dovrà ottenere prima del 30 giugno, termine ultimo per il suo bilancio attuale, calcolata all’interno del bilancio dell’Atletico di questa stagione che porterà nelle casse della società madrilena 126.160.274 di euro, suddivisi in 37.500.000 di entrate sportive, 19,4  relativa alla vendita dei biglietti ed affini, 42,6 dai diritti televisivi e 26,4 per il marketing e la pubblicità.

Atletico Madrid, il sodalizio con Costa potrebbe andare avanti
Atletico Madrid, il sodalizio con Costa potrebbe andare avanti

Il brasiliano potrebbe non essere la vittima sacrificale

Se ci concentriamo sulla questione dei redditi da trasferimenti dei giocatori, che è la chiave per mantenere il giocatore stella del club la prossima stagione al Vicente Calderon, notiamo che i piani alti della struttura societaria dell’Atletico credono di avere giocatori di sufficiente qualità per raggiungere questo importo, senza dover lasciar andare i suoi grossi calibri, tra i quali primeggia in primis proprio Diego Costa. Chi dovrà essere messo alla porta sembra più o meno chiaro a tutti. Il primo che lascerà la capitale spagnola potrebbe essere Cebolla Rodríguez, che ha pubblicamente già annunciato di volersi trovare una nuova sistemazione dato che non sta trovando molti spazi in prima squadra.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here