La catena McDonald’s Corporation, i ristoranti fast food più importanti del mondo con circa 33.000 stabilimenti in 119 paesi, che servono circa 102 milioni di clienti ogni giorno e che ha 2,3 milioni di dipendenti nel mondo, dopo diversi tentativi ha raggiunto un’intesa per essere sponsor del plurititolato club spagnolo del Barcellona per la somma di 70 milioni euro basato su un accordo di 10 anni.
La ragione che ha condotto a questa partnership di sponsorizzazione si basa su tutti quei valori su cui la squadra catalana scommette da sempre fondati sulla pratica regolare dell’esercizio fisico come base per condurre una vita sana. I dettagli del report stilato dall’agenzia Euromericas Sport Marketing, “MC Donald’s, Mens sana in corpore sano”, ha sottolineato  come la società si sia sempre strettamente legata alle principali manifestazioni sportive a livello mondiale, oltre a supportare varie iniziative con enti senza scopo di lucro, in questo caso, l’accordo di partnership è stato previsto in parallelo con le donazioni fatte dalle campagne della Fondazione del club.

McDonald's, il fast food nuovo sponsor del Barcellona
McDonald’s, il fast food nuovo sponsor del Barcellona

Il ruolo di McDonald nello sport

McDonald è sponsor ufficiale dei Giochi Olimpici dal 1998 ed è sponsor sia dell’Europeo di  calcio che della Coppa del Mondo dal 2004, inoltre è stato sponsor della Little League di basket e il Mini Basket di McDonald attualmente sponsorizza diverse manifestazioni collegiali; l’accordo con il colosso della ristorazione aumenterà così ancora di più la presenza del Barcellona nel mercato globale.
Inoltre associandosi con il Barcellona la catena di fast food cercherà di associare i suoi ristoranti in aree che dispongono di aree ricreative, note come il Ronald Gym Club e Gym & Fun, che aiutano a promuovere l’attività fisica tra i bambini in modo divertente.

Barcellona, le sue star come ambasciatori
Barcellona, le sue star come ambasciatori

I giocatori blaugrana come ambasciatori

La chiave per comprendere l’accordo è che la società avrà i migliori ambasciatori al mondo che senza dubbio incoraggeranno più bambini fin dalla prima infanzia ad effettuare esercizio fisico; da parte sua McDonalds da anni combatte l’obesità, non solo attraverso sponsorizzazioni sportive, ma iniziando ad estendere queste palestre, oltre che ai propri ristoranti,  anche negli stadi di calcio, dove in questo sistema  in prima fila si trova proprio il Camp Nou di Barcellona.

2 COMMENTI

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here