crowd C&F

Il patrocinio sportivo nei ricavi ha sempre più importanza nei conti dei club calcistici. Il Barcellona, il Paris Saint-Germain, il Real Madrid e il Manchester United sono tutti modelli di gestione che supportano ottimi affari come farebbe un grande sponsor globale, veri e propri marchi sportivi riconosciuti a livello mondiale. Ma come fanno i club che non appartengono a questo magnifico plotone, l’altra faccia della medaglia insomma, che percepiscono un reddito inferiore rispetto a questi giganti, a competere atleticamente ed a crescere economicamente a livello globale?

Crowdfunding, il nuovo modo di fare soldi
Crowdfunding, il nuovo modo di fare soldi

 

La collaborazione collettiva

Nel mondo si è sviluppato un metodo di patrocinio ​chiamato crowdfunding, una collaborazione collettiva, effettuata da persone che hanno usato i social network per ottenere il denaro utile a finanziare iniziative locali. Il rapporto intitolato “Patrocinio uno a uno,” redatto da Sports Marketing Euromericas, ha spiegato che nel 2012, sono stati usati 1,470 miliardi nell’industria dello sport per avviare questo percorso di crowdfunding, mentre nel 2013 tale valore si è duplicato e si stima che nel corso del 2014 potrebbe ancora raddoppiare raggiungendo 8.600 milioni di euro. Le azioni di questo metodo vedono i tifosi mettere soldi per i progetti o per le campagne proposte dai club, grazie ad esperienze quali mettere le proprie immagini (foto) nei locali del club, negli stadi o inserire microfotografie nel numero di maglia dei giocatori e così via.

Il nome dei tifosi sulle maglie
Il nome dei tifosi sulle maglie

Eppela e il suo social sportivo

A partire da settembre Eppela, la principale piattaforma italiana di crowdfunding reward-based, ha dato il via ad un’attività di crowdfunding sportivo in partnership con Spoome, il network interamente dedicato al mondo dello sport.
L’obiettivo della partnership è stimolare il mondo sportivo affinché le idee, i sogni, i progetti possano avverarsi grazie al raggiungimento del budget che le porterà a realizzazione.
Il crowdfunding di Eppela è una nuova modalità di coinvolgimento e di co-creazione che permette a ideatori, startuppari, progettisti, sportivi di lanciare la propria idea/progetto e cercare sostegno da parte del proprio network e della rete in generale.

2 COMMENTI

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here