FC Internazionale informa di aver deciso di non procedere nella trattativa con la Juventus per il trasferimento dei calciatori Fredy Guarin e Mirko Vucinic. Il Presidente Thohir, dopo essersi confrontato con il dott. Massimo Moratti, suo figlio Angelomario e con i dirigenti della Società, ha ritenuto che non sussistessero le condizioni, tecniche ed economiche, per il raggiungimento dell’accordo e ha già dato mandato ai responsabili dell’Area Tecnica di valutare altre opportunità di mercato, con l’obiettivo di rinforzare la squadra nel rispetto dei parametri economici imposti dal Financial Fair Play

Questo il testo del comunicato ufficiale l’Inter ha fatto saltare l’accordo con la Juventus per lo scambio tra Vucinic e Guarin che sembrava già concluo. L’operazione è stata bloccata dal presidente Thohir che non ha accettato di presentarsi ai tifosi con questo scambio come prima operazione della sua gestione nerazzurra.

Nella nota si percisa inoltre come l’intenzione del club è quella di rinforzare la squadra nel rispetto del Financial Fair Play. Insomma Th0hir come ha spiegato calcioefinanza.it nell’articolo Thohir chiede 15 mln di plusvalenze. L’Inter necessita di cessioni per rinforzarsi  continuerà a cercare di ottenere quelle plusvalenze che le servono per il bilancio 2013-14 nel risetto delle nuove norme Uefa

PrecedenteNocerina, via al processo davanti alla disciplinare. Si dimette il presidente Luigi Benevento
SuccessivoRoma/Pallotta ora parla coi cinesi
Ma c’è distanza sulla governance