Il Southampton Football Club è diventata la prima squadra della Barclays Premier League ad unirsi al sempre più popolare servizio di messaggistica sociale conosciuto come Snapchat.
La piattaforma di photo-sharing si aggiunge al portafoglio di social media del club che comprende già attivamente Twitter, Facebook, Instagram e l’account Google+.

Snapchat icon

Secondo il sito ufficiale del club, il Southampton utilizzerà Snapchat per inviare i dietro le quinte del club con foto e messaggi ai tifosi, oltre ad un servizio di messaggistica diretta tra tifosi e giocatori.
L’applicazione, che ha rifiutato un’offerta di acquisizione da 3 miliardi di dollari avanzata da Facebook lo scorso mese, permette agli utenti di scattare foto, registrare video, aggiungere testo e disegni ed inviarli poi ad un elenco di destinatari. Gli utenti possono impostare un limite di tempo per la visualizzazione dei propri scatti, da 1 a 10 secondi, dopo di che saranno nascosti dal dispositivo del destinatario.