pallottaJames Pallotta e Unicredit sarebbero ormai a un passo dall’accordo sull’ingresso del gruppo cinese Hna nel capitale di Neep Roma Holding, il veicolo cui fa capo l’80% circa della Roma. Secondo quanto riportato da Il Messaggero, l’uomo d’affari americano avrebbe incontrato il vicedirettore generale di Piazza Cordusio, Paolo Fiorentino, a margine della festa di Natale del club giallorosso di lunedì 9 dicembre, e avrebbe dato il proprio via libera di massima alla cessione di una parte della quota di Unicredit in Neep Roma Holding al gruppo controllato dal magnate Chen Feng.

Nell’ambito dell’operazione, i cui dettagli sarebbero ancora tutti da limare, il 100% della Roma sarebbe stato stimato in circa 200 milioni di euro. Una valutazione superiore del 25% all’attuale capitalizzazione di borsa del club giallorosso, che dopo il rally di inizio stagione e oggi pari a circa 160 milioni. Ciononostante la reazione di Piazza Affari non è stata calda come ci sarebbe potuto aspettare dopo la pubblicazione delle indiscrezioni da parte del quotidiano romano. Nelle prime battute della seduta le azioni della Roma hanno registrato un calo dello 0,5% a 1,198 euro.