Borussia-DortmundIl Chief financial officer (Cfo) del Borussia Dortmund, Thomas Tress, è stato premiato a Karlsruhe dalla rivista tedesca Finance-Magazine con il premio di anno di Cfo dell’anno per il suo impegno in relazione al rilancio economico e sportivo del club dal 2005, quando è stato molto vicino al fallimento.

Solo sei anni dopo il club è tornato al vertice del calcio tedesco vincendo due Bundesliga e una Coppa di Germania e raggiungendo, la scorsa stagione, la finale di Champions League, poi persa contro il Bayern Monaco.

Inoltre, nell’esercizio 2012/2013, il club di Dortmund ha raggiunto il maggiore utile netto della storia del calcio tedesco, guadagnando 51,2, grazie ad una crescita dei ricavi di circa il 40% sulla stagione 2011/2012, e riuscendo allo stesso tempo a alleggerire ulteriormente il debito, ormai pienamente sotto controllo.

Nel suo discorso durante la premiazione, Tress ha espresso la sua gratitudine a tutti i colleghi e dipendenti del Borussia. “Quanto è stato raggiunto dopo il quasi collasso del Borussia Dortmund”, ha affermato il direttore finanziario del Dortmund, “è stato ottenuto grazie al lavoro di tutte le persone che lavorano per il club”.