La Juventus ha registrato nel primo trimestre 2013-2014 (luglio-settembre) una perdita di 18,4 milioni di euro. La variazione è negativa per 6,8 milioni rispetto al risultato (11,6 milioni) dello stesso periodo 2012-2013.

Nel resoconto intermedio di gestione, approvato oggi dal cda bianconero, risulta un incremento dei ricavi da 54,6 a 55,6 milioni ma anche una crescita dei costi operativi per 6,7 milioni a 56 milioni. La perdita operativa è cresciuta da 8,8 a 14,9 milioni

Bisogna tuttavia segnalare che i ricavi hanno sofferto anche del fatto che quest’anno anche la squadra ha disputato di una partita in meno a Torino.

L’indebitamento finanziario netto ammonta a 178,2 milioni, in crescita rispetto ai 160 milioni dello stesso trimestre dell’anno scorso

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here