Che affare ospitare le sedi delle grandi organizzazioni sportive internazionali. Secondo quanto ha riportato dalla società di consulenza Rutter + Partner,  le sedi delle grandi organizzazioni sportive internazionali con sede in Svizzera hanno generato 5,1 miliardi dollari ( 4.7 miliardi di franchi svizzeri) per l’economia della nazione nel 2011. Considerando che la Confederazione ha un pil di circa 324 miliardi di dollari, si può dire che le grandi organizzazioni sportive hanno contribuito per circa l’1,6% del pil della Svizzera

Nel dettaglio, bisogna ricoradre che sono circa 1.800 le persone impiegate dalle 67 organizzazioni sportive internazionali che hanno sede in Svizzera. I più grandi datori di lavoro sono la UEFA del calcio ( 25% del totale dei dipendenti ) , il Comitato Olimpico Internazionale ( 22%) e la FIFA ( 18%) .

“Molti settori dell’economia svizzera beneficiano dall’acquisto di beni e servizi , dei consumi , degli investimenti e della spesa turistica di chi lavora in queste organizzazioni “,  spiega il rapporto. “Inoltre dal momento che queste organizzazioni hanno spesso ospiti persone il cui reddito proviene dall’estero , le organizzazioni sportive internazionali possono essere considerate come parte della quota di esportazioni orientata dell’economia svizzera, Cosa che contribuisce positivamente alla bilancia commerciale della nazione.

” Attraverso la loro presenza fisica , oltre a conferenze ed eventi di alto profilo , le organizzazioni sportive internazionali con sede in Svizzera hanno anche un notevole impatto sulla immagine del paese come destinazione commerciale e turistico e un popolo di sportivi . “