Borsa Piazza AffariIl fine settimana è stato orfano di novità sportive relative alla massima serie italiana, in quanto il campionato di Serie A si è fermato per lasciar spazio alle Nazionali, ma i riflettori degli investitori si sono ugualmente accesi sui tre club italiani quotati a Piazza Affari. L’inizio di settimana è stato in effetti da brivido, in particolare per le romane Roma e Lazio, ma anche per la Juventus. I titoli dei club capitolini si sono contesi, fin dal’avvio di seduta, la palma di miglior azione del listino milanese, mentre l’indice Ftse Mib che raggruppa i titoli principali ha trattato debole per chiudere in frazionale rialzo. Sia le azioni giallorosse che quelle biancocelesti sono state sospese per eccesso di rialzo, quando segnavano un boom in doppia cifra. Alla fine il tabellone “borsistico” indica +29,8% per la Lazio e +20,56% per la Roma.

Segue non troppo distante la Juventus, che chiude in crescendo del +17%. Del rally della Roma si è detto già nel recente passato: il club della Capitale si ritrova inaspettatamente in vetta al campionato e con un gioco solido in grado di farne un candidato naturale per la vittoria finale. A ciò, si aggiunge un bilancio in miglioramento – seppure ancora in rosso -, un programma societario che si prefigge il raggiungimento della fascia dei “top club”. Sul mercato,  visto l’andamento degli ultimi tempi, non è da escludere che alcuni investitori o trader stiano magari scommettendo sulla possibilità che la società proceda al delisting del titolo da Piazza Affari. Sta di fatto che da un anno a questa parte il titolo della Roma ha registrato un boom di oltre 150 punti percentuali, che diventa un +140% se si guarda solo al periodo che parte con l’inizio del campionato a fine agosto.

Sul comparto calcistico, come ha raccontato C&F nel recente passato, influisce favorevolmente anche l’apertura del ministro dello Sport, Graziano Delrio, sulla legge per gli stadi, che è a questo punto attesa entro la fine dell’anno.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here