samsung juventusContinua il connubio tra la Juventus e il colosso coreano dell’elettronica Samsung. Il club bianconero ha infatti annunciato oggi a Torino il rinnovo per i prossimi tre anni della partnership con l’azienda di elettronica di consumo che diventa così ‘official partner’ del club bianconero.

 L’accordo prevede, in particolare, lo sviluppo di iniziative dedicate ai tifosi e di attività a supporto diretto della squadra e dello staff medico, con la fornitura di apparecchi medicali digitali, come ecografi e radiografi. In particolare, Samsung svilupperà una ‘app’ dedicata alla Juventus per smart tv, per offrire a tutti gli appassionati aggiornamenti in tempo reale direttamente dai propri televisori, ma anche su smartphone e tablet.

 Samsung porterà anche una maggiore digitalizzazione dello Juventus Stadium: verranno installati infatti monitor interattivi capaci di restituire a tutti i tifosi un’esperienza allo stadio ancora più coinvolgente. Ma non è previsto alcun accordo per sponsorizzare lo Juventus Stadium con il nome della società coreana. “Al momento”, ha precisato Carlo Barlocco, senior vicepresident di Samsung Italia, “nel contratto non è prevista l’intitolazione dello Stadium con il nostro brand. L’intesa raggiunta oggi ricalca il modello seguito con il Real Madrid: avevamo la necessità di allargare il nostro rapporto oltre la semplice comunicazione, così come la Juve aveva intenzione di modernizzare il rapporto con i suoi tifosi”. Samsung, inoltre, entrerà con le sue tecnologie anche all’interno dello Juventus college, il liceo dedicato alla formazione dei ragazzi del settore giovanile bianconero, con il pacchetto “Smart school”, che prevede tra l’altro le lavagne digitali.

 Samsung, d’altronde, ha un forte legame con la famiglia Agnelli. Il presidente del colosso coreano, il 45enne Lee Jae-yong, erede della dinastia che fondò la società di elettronica, siede infatti nel cda di Exor, la holding attraverso la quale la famiglia Agnelli-Elkann controlla, tra le altre, la Fiat, Cnh Industrial e la Juventus con il 63,77%.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here