RedBird con Skydance acquista Paramount: affare da 8 miliardi di dollari

La maxi operazione darà vita a “New Paramount”, definita come un leader di nuova generazione nei settori dei media e della tecnologia.

RedBird investimento Paramount
Gerry Cardinale

Skydance Media e Paramount Global hanno annunciato oggi di aver stipulato un accordo definitivo per dare vita a “New Paramount” – un leader di nuova generazione nei settori dei media e della tecnologia, attraverso una transazione in due fasi che include l’acquisizione di National Amusements, che detiene la quota di controllo in Paramount, e successivamente una fusione tra Skydance e Paramount Global.

La transazione – che avrà un valore complessivo di 8 miliardi di dollari – combina le risorse finanziarie del Gruppo di Investitori di Skydance, tra i quali la RedBird di Gerry Cardinale (proprietario del Milan), la profonda esperienza operativa e l’esperienza nelle tecnologie all’avanguardia con l’iconico patrimonio intellettuale di Paramount, la vasta libreria di film e programmi televisivi, le capacità collaudate di creazione di successi e le piattaforme lineari e di streaming che raggiungono milioni di spettatori.

«New Paramount sarà una destinazione d’elezione per i narratori, dedicata a contenuti di alta qualità e sarà posizionata per migliorare la redditività, promuovere stabilità e indipendenza per i creatori, e consentire maggiori investimenti in aree di crescita. La transazione stabilizzerà e rafforzerà Paramount come un’impresa mediatica di classe mondiale, con un focus sui progressi tecnologici, attraverso molteplici piattaforme di intrattenimento, tra cui animazione, giochi, cinema, sport, notizie e televisione», si legge in una nota.

Il team di gestione di New Paramount, guidato da David Ellison come Presidente e Amministratore Delegato e Jeff Shell come Presidente, farà leva su una ricchezza di esperienza operativa e competenza comprovata nel guidare la crescita delle aziende creative e dei media, progettata per migliorare le prestazioni di Paramount e promuovere ulteriori avanzamenti.

La transazione preserva l’eredità di oltre 100 anni di Paramount come una delle più iconiche società di produzione di Hollywood e lo status della CBS come fonte di notizie e intrattenimento. Preserva inoltre posti di lavoro americani, promuove l’innovazione continua e garantisce un futuro prospero per la comunità creativa di Paramount, proteggendo l’eredità che gli spettatori di tutto il mondo conoscono e amano. Con una storia di 15 anni di collaborazione su progetti di grande successo, la combinazione Skydance-Paramount unirà proprietà intellettuali chiave e migliorerà l’esposizione di Paramount in attività digitali all’avanguardia e di nuova generazione.

David Ellison, Fondatore e Amministratore Delegato di Skydance ha dichiarato: «Questo è un momento decisivo e trasformativo per il nostro settore e per i narratori, i creatori di contenuti e gli investitori finanziari che sono investiti nell’eredità di Paramount e nella longevità dell’economia dell’intrattenimento. Sono incredibilmente grato a Shari Redstone e alla sua famiglia che hanno accettato di affidare a noi l’opportunità di guidare Paramount. Siamo impegnati a energizzare l’azienda e rafforzare Paramount con tecnologia contemporanea, nuova leadership e una disciplina creativa che mira a arricchire le generazioni a venire».

Gerry Cardinale, Fondatore e Managing Partner di RedBird Capital ha dichiarato: «La ricapitalizzazione di Paramount e l’unione con Skydance sotto la guida di David Ellison rappresenteranno un momento di grande importanza per l’industria dell’intrattenimento, in un momento in cui le società storiche del settore dei media sono sempre più sfidate dalla disintermediazione tecnologica. Essendo uno dei marchi e delle piattaforme mediatiche più rappresentative di Hollywood, Paramount possiede la proprietà intellettuale necessaria per garantire la longevità di questa evoluzione, ma per affrontare la prossima fase sarà necessaria una nuova generazione di dirigenti visionari e una gestione operativa di grande esperienza. RedBird sta effettuando un investimento finanziario consistente in collaborazione con la famiglia Ellison perché riteniamo che la società proforma sotto la guida di questo team rivestirà il ruolo di apripista per il modo in cui queste aziende storiche del settore media dovranno essere gestite in futuro».

Per quanto riguarda i termini economici dell’operazione, Skydance si fonderà con Paramount in una transazione per tutte le azioni, valutando Skydance a 4,75 miliardi di dollari; i possessori di azioni Skydance riceveranno 317 milioni di azioni di classe B per un valore di 15 dollari per azione. Skydance Investor Group, che comprende la famiglia Ellison e RedBird Capital Partners, investirà 2,4 miliardi di dollari per acquisire National Amusements in contanti e 4,5 miliardi di dollari per il corrispettivo di fusione di azioni/contanti da pagare per azioni di Classe A quotate in borsa e azioni di Classe B, oltre a 1,5 miliardi di dollari di capitale primario da aggiungere al bilancio di Paramount.

Dopo la chiusura dell’operazione, Skydance Investor Group deterrà il 100% delle azioni New Paramount Classe A e il 69% delle azioni in circolazione di Classe B, ovvero circa il 70% delle azioni pro forma in circolazione. L’importo per azione in contanti da offrire agli azionisti della Paramount rappresenta un premio del 48% rispetto al prezzo delle azioni della Classe B al 1° luglio 2024 e un premio del 28% rispetto alle azioni della Classe A alla stessa data.

Continuando a possedere azioni della nuova società combinata, gli azionisti di classe B della Paramount avranno l’opportunità di partecipare al potenziale di creazione di valore a lungo termine della New Paramount.