EURO 2024, da Laporte a Morata: gli stipendi dei giocatori della Spagna

Il commissario tecnico de la Fuente ha diramato la lista dei 26 che rappresenteranno le Furie Rosse in Germania.

spagna
(Photo by JORGE GUERRERO/AFP via Getty Images)

La Spagna si appresta ad affrontare EURO 2024 con un senso di rivalsa, dopo la cocente eliminazione ai calci di rigore agli ottavi di finale del Mondiale 2022 in Qatar per mano del Marocco, grande rivelazione del torneo iridato.

Dopo i tanti scandali all’interno della Federcalcio spagnola, il compito di risollevare la selezione delle Furie Rosse è stato affidato al commissario tecnico Luis de la Fuente. Un nuovo corso per gli spagnoli, che non potranno contare più sui grandi protagonisti del ciclo vincente a cavallo degli anni 10 del 2000 che portarono alla conquista di due Europei e un Mondiale.

Stipendi Spagna EURO 2024 – Il girone delle Furie Rosse

La Spagna è stata inserita nel gruppo B, proprio quello dell’Italia. Insieme a queste due nello stesso raggruppamento sono presenti Albania e Croazia, che sarà proprio la prima avversaria delle Furie Rosse il 15 giugno prossimo.

Poi gli uomini di de la Fuente dovranno affrontare l’Italia di Luciano Spalletti e, per ultima, l’Albania. La fase a gironi viene passata dalle prime due di ogni raggruppamento e anche dalle migliori quattro che terminano al terzo posto.

Stipendi Spagna EURO 2024 – Laporte il più pagato

Il commissario tecnico spagnolo de la Fuente ha consegnato la propria lista definitiva 26 calciatori, chiamati a rappresentare la Spagna a EURO 2024. Di seguito, l’elenco dei calciatori della rosa dal più al meno pagato sulla base delle stime di Capology (tutte le cifre sono annuali e considerate al netto):

  • Aymeric Laporte (Al Nassr) – 24 milioni di euro
  • Rodri (Manchester City) – 7,3 milioni
  • Álvaro Morata (Atlético Madrid) – 6,5 milioni
  • Marc Cucurella (Chelsea) – 5,8 milioni
  • Nacho (Real Madrid) – 5,5 milioni
  • Dani Olmo (Lipsia) – 5 milioni + 500mila di bonus
  • Dani Carvajal (Real Madrid) – 5 milioni
  • Fabián Ruiz (PSG) – 5 milioni
  • Nico Williams (Athletic Bilbao) – 5 milioni
  • Ferran Torres (Barcellona) – 4,8 milioni + 1,4 milioni di bonus
  • Pedri (Barcellona) – 4,5 milioni
  • Álex Grimaldo (Bayer Leverkusen) – 3,1 milioni
  • David Raya (Arsenal) – 2,8 milioni
  • Unai Simón (Athletic Bilbao) – 2 milioni
  • Mikel Oyarzabal (Real Sociedad) – 1,7 milioni
  • Jesús Navas (Siviglia) – 1,5 milioni
  • Daniel Vivian (Athletic Bilbao) – 1,5 milioni
  • Mikel Merino (Real Sociedad) – 1,5 milioni
  • Martin Zubimendi (Real Sociedad) – 1,4 milioni
  • Álex Remiro (Real Sociedad) – 1,3 milioni
  • Robin Le Normand (Real Sociedad) – 1,3 milioni
  • Joselu (Real Madrid) – 1,2 milioni
  • Álex Baena (Villarreal) – 960mila
  • Lamine Yamal (Barcellona) –800mila
  • Ayoze Pérez (Betis) – 600mila
  • Fermín López (Barcellona) – 300mila
    TOTALE: 100,36 milioni di euro netti