Netflix si lancia nello sport: trasmetterà il suo primo evento in diretta

La piattaforma diventata famosa per serie tv e film prova a seguire l’esempio di Amazon Prime Video e fissa la prima trasmissione di un evento sportivo.

Netflix
Il logo di Netflix (Image credit: Depositphotos)

Dopo piattaforme come Amazon Prime Video e Apple TV, anche Netflix sperimenta la trasmissione di eventi sportivi in diretta. A comunicarlo è la stessa piattaforma che approfitterà dei protagonisti di due serie sportive (prodotti della stessa Netflix) per una sfida che andrà in scena sui campi da golf.

Si chiama Netflix Cup, il primo evento sportivo dal vivo di Netflix con atleti di “Formula 1: Drive to Survive” e “Full Swing”. I piloti e i golfisti si uniranno per competere in un torneo match play al Wynn Golf Club di Wynn Las Vegas, l’unico campo da golf da campionato a 18 buche sulla Strip di Las Vegas, per dare il via alla settimana della prima edizione della Formula 1 Heineken Silver Gran Premio di Las Vegas.

La Netflix Cup sarà trasmessa in streaming in diretta su Netflix a partire dalle 18:00 (orario della costa est degli Stati Uniti) di martedì 14 novembre. Il roster della Netflix Cup attualmente include:

  • Piloti di Formula 1: Alex Albon (Williams Racing), Pierre Gasly (BWT Alpine F1 Team), Lando Norris (McLaren Racing) e Carlos Sainz (Ferrari).
  • Giocatori di golf PGA TOUR: Rickie Fowler, Max Homa, Collin Morikawa e Justin Thomas. 

La competizione vedrà sfidarsi quattro coppie, composte da un pilota di Formula 1 e un professionista del PGA TOUR, che giocheranno una partita a otto buche con le prime due squadre che avanzeranno fino alla buca finale, dove si daranno battaglia per la possibilità di vincere il titolo inaugurale della Netflix Cup.

La Netflix Cup è un evento dal vivo unico nel suo genere che mette in mostra due dei programmi sportivi di punta di Netflix. Formula 1: Drive to Survive, la cui produzione è arrivata alla sesta stagione, e Full Swing, una delle nuove serie del 2023, che sta terminando le riprese della seconda stagione ed è accreditato di un aumento del coinvolgimento dei fan del PGA TOUR.

Non si tratta del primo evento live trasmesso da Netflix, visto che lo scorso aprile, il secondo live event, intitolato “Love Is Blind – The Live Reunion” ha riscontrato diversi problemi di trasmissione con gli utenti statunitensi che non riuscivano a visionare correttamente il contenuto, fino a quando Netflix ha interrotto la trasmissione scusandosi con gli utenti che avrebbero voluto seguire l’evento in diretta.

«Ci piace vedere come le nostre serie sportive hanno portato un aumento del fandom nei campionati e nelle competizioni sportive di tutto il mondo -, ha affermato Gabe Spitzer, Vice Presidente, Nonfiction Sports, Netflix -. La Netflix Cup porterà quell’energia a un livello superiore con le star globali di due famosi successi che si sfideranno nel nostro primo evento sportivo dal vivo». La Netflix Cup, sancita dal PGA TOUR e dalla Formula 1, sarà prodotta da Excel Sports Management, BZ Entertainment e Full Day Productions (Connor Schell e David Chamberlin), la società dietro gli ESPY Awards, il Red Carpet degli Oscar Show e gli onori della NFL.

Questa esperienza potrebbe essere utile ai vertici di Netflix per verificare la stabilità della piattaforma in vista della trasmissione in diretta di eventi sportivi più significativi, come possono essere per esempio, singole partite di calcio, settore dove si è specializzato Amazon Prime Video che in Italia per il terzo anno consecutivo trasmette la migliore partita del mercoledì della Champions League e lo farà anche per le prossime tre stagioni partendo dal 2024/25.