Juve, niente amichevole a Villar Perosa nel centenario degli Agnelli: previsto evento allo Stadium

Il club bianconero ha scelto di non disputare la classica amichevole nel comune torinese, storica sede del ritiro della squadra.

juventus-a-v-juventus-b-pre-season-friendly
Tifosi della Juventus a Villar Perosa (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Niente classica amichevole a Villar Perosa per la Juventus, nell’estate in cui la società bianconera festeggia i 100 anni della proprietà Agnelli. Non ci sarà infatti la storica sfida tra Juventus A e Juventus B che storicamente si è sempre disputata nel comune torinese, sede per oltre 40 anni del ritiro dei bianconeri.

“Con grande rammarico e dispiacere sono stato informato stamattina dalla società F.C. Juventus della decisione unilaterale di non mettere in programma il consueto vernissage a Villar Perosa. Avremmo voluto ricordare e festeggiare i 100 anni di proprietà della famiglia Agnelli con una grande festa di sport e del popolo juventino. Spero che nel libro della nostra storia questa sia l’unica pagina bianca a cui seguiranno pagine di festa, colore e vera tradizione bianconera”, ha scritto il sindaco di Villar Perosa Marco Ventre su Facebook.

La decisione della società bianconera è stata infatti quella, in occasione del centenario della proprietà Agnelli, di aprire un allenamento allo Juventus Stadium il prossimo 9 agosto. “La stagione 2023/24 è quella che segna un anniversario importante per la nostra storia: il 24 luglio sarà infatti il giorno del centenario della prima presidenza Agnelli, quella di Edoardo, in carica proprio a partire dal 24 luglio 1923”, si legge in una nota pubblicata dalla Juventus sul proprio sito.

“Prima data da cerchiare in rosso sul calendario il 9 agosto 2023, giorno in cui le porte dell’Allianz Stadium si apriranno a tutti gratuitamente per assistere a un allenamento della Prima Squadra. Un momento speciale, nella nostra casa, per sentirsi più vicini che mai e darci la carica per il via della nuova stagione”.

“Non si tratterà, come anticipato, di un evento isolato. I tifosi, avranno a disposizione una serie di eventi per respirare questo nuovo inizio: allenamenti aperti, giornate speciali allo Juventus Museum e attività negli Juventus Store, esperienze all’Allianz Stadium, Meet&Greet. Insomma, le occasioni saranno tantissime. Questo periodo speciale culminerà in un grande evento spettacolare in autunno a Torino, punto d’arrivo di un percorso fatto di condivisione rivolto a tutti i tifosi che vorranno partecipare”, ha concluso la Juventus.