Roma, mano dura dalla UEFA: 135mila euro di multa, divieto di trasferta e chiusura di un settore dell’Olimpico in Europa

Tra la finale e la semifinale di Europa League, sanzioni da parte della UEFA al club giallorosso per il comportamento dei tifosi e della squadra.

tifosi roma
I tifosi della Roma (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Mano dura della UEFA nei confronti della Roma per il comportamento dei propri tifosi nelle ultime gare di Europa League. Complessivamente, infatti, la federcalcio continentale ha sanzionato il club giallorosso con 135mila euro di multa, oltre a chiudere alla vendita dei biglietti per il settore ospiti per una gara e a chiudere due settori dell’Olimpico per un turno. Nel mirino, così, non è finito solo José Mourinho, squalificato per quattro giornate per gli insulti all’arbitro Taylor.

In particolare, per la finale contro il Siviglia la UEFA aveva deciso di comminare le seguenti sanzioni alla Roma:

  • multa di 50.000 euro e divieto di vendere biglietti ai propri tifosi ospiti per la prossima partita delle competizioni UEFA, per accensione di fuochi d’artificio, lancio di oggetti, atti di danneggiamento e disturbo alla folla.
  • multa di 5.000 euro per il comportamento scorretto della squadra.
  •  obbligo di liqudiare alla Federcalcio ungherese i danni causati dai suoi tifosi, ovvero per i bidoni rotti, le scatole di carta, i bicchieri, i tappi dei cavi e i due sedili rotti.

Per la partita contro il Bayer Leverkusen, valida per la semifinale di andata, la UEFA ha comminato le seguenti sanzioni alla Roma:

  • multa di 30.000 euro e chiusura parziale dello stadi, che sarà composto da almeno 6.000 posti [3.000 posti nella tribuna nord e 3.000 posti nella tribuna ovest], durante la prossima partita delle competizioni UEFA per il lancio di oggetti.
  • multa di 32.500 euro per accensione di fuochi d’artificio.
  • multa di 18.000 euro per ostruzione di passaggi pubblici.


Sanzioni che sono arrivate, tuttavia, anche ai danni del Bayer Leverkusen per la semifinale di ritorno:

  • multa di 30.000 euro e chiusura parziale dello stadio per da almeno 5.000 posti durante la prossima artita che giocherà come club ospitante, per accensione di fuochi d’artificio e lancio di oggetti
  •  multa di 8.000 euro per blocco di passaggi pubblici.
  • multa di 5.000 euro per l’invasione del campo di gioco
  • diffida per il comportamento scorretto della sua squadra.