Chelsea da record: mercato invernale più costoso di sempre

Mercato invernale da record per il Chelsea. I blues, spinti dalla nuova proprietà di Todd Boehly, ha battuto ogni primato in termini di spesa nel mese di gennaio,…

Boehly nuovi club
(Foto: Clive Mason/Getty Images)

Mercato invernale da record per il Chelsea. I blues, spinti dalla nuova proprietà di Todd Boehly, ha battuto ogni primato in termini di spesa nel mese di gennaio, più che doppiando il precedente record di costi per gli acquisti.

Nel dettaglio, da Enzo Fernandez a Mudryk il Chelsea ha investito quasi 330 milioni di euro nel mercato invernale appena chiuso, acquistando ben nove giocatori secondo i dati di Transfermarkt, con una particolarità legata ai contratti. Superato così il precedente record, che apparteneva al Barcellona che nella stagione 2017/18 a gennaio aveva speso 147,4 milioni di euro per tre calciatori.

 

Sul podio anche il Newcastle della passata stagione che, appena acquistato dal fondo saudita PIF, aveva messo sul mercato poco più di 100 milioni di euro.

Club Stagione Spese Acquisti
Chelsea 2022/23 329,50 mln € 9
Barcellona 2017/18 147,40 mln € 3
Newcastle 2021/22 101,10 mln € 7
Jiangsu FC 2016 100,95 mln € 12
Arsenal 2017/18 99,85 mln € 3
Juventus 2021/22 97,10 mln € 6
Liverpool 2017/18 84,65 mln € 1
Chelsea 2010/11 83,50 mln € 5
Guangzhou 2019 80,56 mln € 17
Hebei 2017 77,69 mln € 13
Dati Transfermarkt

 

A sorpresa, poi, nella graduatoria troviamo il Jiangsu: la squadra che era di proprietà del gruppo Suning, poi fallita nel 2021, nel gennaio 2016 aveva speso 100,9 milioni di euro per portare in Cina i vari Texeira e Ramires. Non si tratta dell’unica squadra cinese presente nella graduatoria delle società che hanno speso di più nel mercato di gennaio: sono presenti anche il Guangzhou e l’Hebei, rispettivamente in nona e decima posizione con 80 milioni nel 2019 e con 77 milioni nel 2017.

In classifica c’è anche una squadra italiana, ovverosia la Juventus, in sesta posizione dietro l’Arsenal: nella scorsa stagione, infatti, con l’acquisto di Vlahovic tra gli altri il club bianconero aveva speso 97 milioni di euro nel corso del mercato di gennaio.