Il caso Superlega sarà ancora al centro delle cronache per molto tempo e una conclusione certa della vicenda ancora non c’è. Ma sicuramente ha creato grande scalpore, così tanto che Apple ha deciso di dedicarle una nuova serie tv.

Il 13 gennaio uscirà su Apple TV+ “La lotta per il calcio – Il caso Super League”. Una docuserie in quattro parti che documenta come il passato, il presente e il futuro del calcio europeo si scontrino nel momento in cui vengono scoperti i piani per la creazione di una lega separata, scatenando una battaglia tra i leader più potenti del movimento calcistico intervenuti in difesa o a favore dello stravolgimento delle tradizioni di questo sport.

Attraverso interviste inedite ai presidenti dei campionati, ai proprietari dei club e agli ideatori della Super League europea, la docuserie racconta agli appassionati di calcio la storia ancora inedita di come e perché e’ stata concepita questa idea di lega separata e dei piani che sono stati elaborati per renderla possibile.

“La lotta per il calcio – Il caso Super League” è diretta dal regista vincitore di un Emmy Jeff Zimbalist, che è anche produttore esecutivo per conto della All Rise Films News & Documentary, insieme al vincitore di un Emmy Connor Schell attraverso la Words + Pictures (“The Last Dance”, “30 for 30” e il vincitore di un Oscar “O.J. Made in America”).

TUTTA LA SERIE A TIM, LA UEFA EUROPALEAGUE, LA SERIE BKT E MOLTO ALTRO SPORT. RIATTIVA DAZN, SCOPRI TUTTE LE OFFERTE

PrecedenteCaso Suarez, al via il processo: Agnelli e il giocatore tra testimoni
SuccessivoUltras, Casini: «Sanzioni ci sono già: basta applicarle»