Liga risponde Real Madrid Barcellona
(Foto: Arnold Jerocki/Getty Images For Sportel)

La Liga ha risposto alle accuse mosse da Real Madrid e Barcellona a proposito della decisione di convocare l’Assemblea Generale Straordinaria il prossimo 7 dicembre a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. L’ente calcistico spagnolo ha risposto ai due club – che hanno fatto sapere di non essere intenzionati a prendere parte all’assemblea – attraverso una nota ufficiale.

«In nessun caso detta convocazione può essere qualificata come illegittima in quanto regolarmente convocata seguendo puntualmente la normativa interna che si applica in tali casi. D’altra parte, né il regolamento direttamente applicabile né il regolamento interno de LaLiga limitano la possibilità che l’assemblea generale tenga le sue riunioni ovunque purché ciò sia indicato nell’avviso», recita il comunicato.

«La presenza a Dubai è volontaria, quindi per partecipare all’Assemblea sono stati predisposti sistemi di partecipazione a distanza e predisposti i mezzi di assistenza per tutti gli associati. Il viaggio a Dubai si presenta come un’opportunità per supportare l’espansione internazionale dei club e l’Assemblea viene convocata sfruttando la presenza della maggior parte delle società. Nessun club è obbligato a recarsi a Dubai per partecipare all’assemblea, poiché può farlo elettronicamente e tutti ne sono stati informati sin dall’inizio», ha aggiunto la Liga.

L’ente ha aggiunto che «l’idea di questa riunione è che i club possano conoscere in prima persona le abitudini di consumo di intrattenimento dei loro abitanti, l’industria o il tipo di società che svolgono la loro attività nel territorio, aspetti che saranno fondamentali per i club de LaLiga per essere in grado di dirigere meglio i loro sforzi quando si espanderanno in questo settore».

«La Liga – conclude il comunicato ufficiale, con un attacco diretto proprio da Real Madrid e Barcellonasi rammarica che ancora una volta i criteri discordanti di pochi vogliano modificare i piani di crescita e sviluppo della maggioranza».

SKYGLASS A 11,90 EURO AL MESE CON 3 MESI DI SKY E NETFLIX INCLUSI. SCOPRI L’OFFERTA: SKYGLASS, MOLTO PIU’ DI UNA TV

PrecedenteMondiali, cosa deve fare l’Argentina per andare agli ottavi
SuccessivoPolonia Argentina in streaming gratis: guarda il match in diretta