Chi è Stefano Cocirio
Casa Milan, la sede del club rossonero in via Aldo Rossi 8 (Foto Daniele Buffa//Image/Insidefoto)

Un altro manager del fondo Elliott sarebbe pronto a lasciare il fondo d’investimento americano fondato dalla famiglia Singer per dedicarsi totalmente al Milan. Secondo quanto riportato da Il Sole 24 Ore, una nuova figura potrebbe occupare un ruolo in società dopo la nomina di Giorgio Furlani come nuovo amministratore delegato del club rossonero, in seguito all’addio di Ivan Gazidis.

Secondo indiscrezioni, sarebbe il turno di Stefano Cocirio, attualmente Associate Portfolio Manager per conto di Elliott. Cocirio – che è già membro del consiglio di amministrazione del Milan – andrebbe ad assumere la carica di Chief financial officer della società. Stando ai rumors, qualora dovesse accettare la nuova carica, anche Cocirio si dimetterà dal fondo statunitense.

Chi è Stefano Cocirio? La carriera del dirigente

Ma chi è Stefano Cocirio? Attualmente Associate Portfolio Manager del fondo Elliott, dove è entrato nel 2015, Cocirio si è laureato in finanza alla ESCP Business School, completando il percorso di studi tra il 2005 e il 2009. Successivamente, ha conseguito un Master in Business Administration all’Harvard Business School nel 2015.

Cocirio occupa la posizione all’interno del consiglio di amministrazione del Milan dal 2018, quando il fondo Elliott rilevò la gestione del club, ed è stato confermato con RedBird. È specialista in analisi finanziaria e prima di entrare in Elliott ha maturato esperienze in Apax Partners (PE), Banca IMI e Credit Suisse.

SCOPRI IL BLACK FRIDAY DAZN SU AMAZON! 3 MESI DI DAZN PLUS AL PREZZO SPECIALE DI 79,90€ SOLO FINO AL 28 NOVEMBRE. CLICCA QUI PER TUTTI I DETTAGLI.

PrecedenteNon solo Genoa, 777 Partners acquista l’Hertha Berlino
SuccessivoSenza aiuti Ue, fuga in India per la produzione di elettriche Stellantis