Quanto vale il Manchester United
(Foto: OLI SCARFF/AFP via Getty Images)

La famiglia Glazer è pronta a vendere il Manchester United e cercherà acquirenti disposti a pagare tra i 6 e gli 8 miliardi di sterline (tra i 7 e i 9 miliardi di euro). Lo scrive l’autorevole quotidiano inglese The Times, parlando di quella che sarebbe una cifra enorme per un club di calcio, la più alta mai raggiunta nella storia. Fonti hanno indicato che la cifra si basa sul potenziale di un club che vanta oltre un miliardo di tifosi a livello globale.

Joe Ravitch, co-fondatore di Raine Group, la banca incaricata di seguire il processo di vendita, ha dichiarato: «Lo United non è solo una squadra di calcio dal momento in cui ha una fanbase globale così vasta». La cifra è nettamente superiore ai 2,5 miliardi di sterline di valutazione del Chelsea (ai quali se ne sono aggiunti ulteriori 1,75 miliardi di investimenti) ed è molto distante anche dalla valutazione della Borsa: la capitalizzazione di mercato dei Red Devils è attualmente pari a 2,5 miliardi di dollari.

La mossa di mettere in vendita il club, come noto, segue quella recente di Fenway Sports Group, il gruppo americano proprietario del Liverpool, che ha annunciato di essere pronto ad ascoltare offerte per un altro top club della Premier League inglese.

I Glazer hanno acquistato il Manchester United nel 2005 con un’operazione da 790 milioni di sterline ampiamente finanziata dal debito, e il club è stato valutato 3,7 miliardi di sterline da Forbes in estate. Una vendita anche a quel prezzo supererebbe la cifra pagata da Todd Boehly e Clearlake Capital per acquistare il Chelsea a giugno.

SKYGLASS A 11,90 EURO AL MESE CON 3 MESI DI SKY E NETFLIX INCLUSI. SCOPRI L’OFFERTA: SKYGLASS, MOLTO PIU’ DI UNA TV

PrecedenteLa federcalcio tedesca pronta a far causa alla FIFA per la fascia arcobaleno
SuccessivoGermania Giappone in streaming gratis: guarda il match in diretta