La NFL all'Allianz Arena di Monaco (Photo by Sebastian Widmann/Getty Images)

L’Allianz Arena di Monaco di Baviera ha ospitato, domenica pomeriggio, la partita di football americano fra Tampa Bay Buccaneers, vincitori della sfida per 21-16, e i Seattle Seahawks.

A perdere, oltre alla franchigia dello stato di Washington, è stato il campo della casa del Bayern Monaco, letteralmente distrutto dai giocatori di football. Proprio per questo è necessario un intervento importante per il rifacimento del campo, visto che la formazione femminile bavarese giocherà il 7 dicembre una gara di Champions League contro il Barcellona, a spese della NFL, la federazione di football americano.

Ad annunciarlo, come riporta la Bild, il responsabile dello stadio Jürgen Muth, che ha dichiarato: «Il 21 novembre verranno gli escavatori, quindi il prato verrà cambiato. Le spese saranno, indicativamente, fra i 160.000 e i 200.000 euro». E secondo il quotidiano tedesco a pagare sarà la NFL, visto che il campo non sarebbe stato da rifare con la normale programmazione degli impegni del Bayern Monaco maschile, che tornerà a giocare nel proprio stadio il 24 gennaio contro il Colonia.

SCOPRI SKYGLASS, MOLTO PIU’ DI UNA TV. A PARTIRE DA 11,90 EURO AL MESE: CLICCA QUI PER TUTTI I DETTAGLI

PrecedenteEleven Sports prolunga gli Eleven Days: abbonamento a sconto fino al 30 novembre
SuccessivoLiverpool nel mirino di Ambani, ottavo uomo più ricco del mondo