Juve, Nedved: «Indagine plusvalenze? Ci difenderemo»

Ai microfoni di Sky, nel pre partita di Lisbona, il Vice Presidente della Juventus Pavel Nedved è intervenuto anche sul tema plusvalenze.

Sulla vicenda  delle plusvalenze e…

Juventus ricorso dirigenti
Da sinistra, Agnelli, Nedved, Arrivabene e Cherubini (Photo by MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

Ai microfoni di Sky, nel pre partita di Lisbona, il Vice Presidente della Juventus Pavel Nedved è intervenuto anche sul tema plusvalenze.

Sulla vicenda  delle plusvalenze e degli stipendi che vede coinvolta la Juventus, dopo la chiusura delle indagini da parte della procura: quale è la posizione della Juventus? “La posizione è chiara, la società ha rilasciato un comunicato stampa e io ho poco da aggiungere, anzi, quasi niente. Ci stiamo difendendo e ci difenderemo”, le parole di Nedved.

Quindi, da questo momento in poi parlerete solo nelle sedi opportune. “Assolutamente”, ha aggiunto.

La Juventus pensa sempre a vincere ma, nel caso, l’Europa League potrebbe essere un obiettivo importante, o non ci pensate per il momento? “Noi pensiamo fino alla fine di poter giocare in Champions League e lo vogliamo dimostrare stasera. Non mi voglio fasciare la testa prima di rompermela. Perciò, aspettiamo”, ha concluso Nedved.