Juventus risposta sentenza
(Photo by Jonathan Moscrop/Getty Images)

«Facendo seguito ai comunicati diffusi il 6 e 17 ottobre, Juventus Football Club S.p.A. comunica che l’Assemblea degli Azionisti, originariamente prevista per il 28 ottobre 2022, si terrà il 23 novembre 2022 in unica convocazione, con il medesimo ordine del giorno». Con questa nota il club bianconero ha annunciato lo spostamento dell’assemblea per l’approvazione del bilancio chiuso al 30 giugno 2022.

«L’estratto dell’avviso di convocazione sarà pubblicato sul quotidiano “Il Sole 24 Ore” nei termini di legge e di regolamento. La documentazione assembleare, così come aggiornata con indicazione della nuova data dell’Assemblea, è a disposizione del pubblico presso la sede sociale» e sul sito internet della società bianconera, si legge ancora.

«Alla luce di quanto sopra, il calendario finanziario si intende modificato con l’indicazione del giorno 23 novembre 2022 quale data di Assemblea relativa all’approvazione del bilancio d’esercizio al 30 giugno 2022, in luogo del 28 ottobre 2022», conclude la nota pubblicata dal club piemontese.

Ricordiamo che l’assemblea sarà chiamata ad approvare il bilancio d’esercizio relativo alla stagione 2021/22, che si è chiuso con una perdita consolidata di 254,3 milioni di euro, in aumento rispetto alla perdita di 209,9 milioni di euro dell’esercizio precedente. Un dato che ha fatto registrare il rosso più alto nella storia della Serie A.

SKY TV E NETFLIX + SKY CINEMA A SOLI 19,90 EURO AL MESE PER 18 MESI. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA SPECIAL WEEK.

PrecedenteCoppa Italia, dove vedere Torino-Cittadella in tv e streaming
SuccessivoLa Serie A studia un accordo con DAZN per 5 stagioni