Milano, ultrà Dinamo in un supermercato: clienti evacuati

Un gruppo di tifosi della Dinamo Zagabria ha fatto irruzione in un supermercato Carrefour del quartiere City Life di Milano nella giornata di ieri, costringendo all’evacuazione dei clienti all’interno. Sono…

Ultrà Dinamo Zagabria supermercato
(Foto: MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

Un gruppo di tifosi della Dinamo Zagabria ha fatto irruzione in un supermercato Carrefour del quartiere City Life di Milano nella giornata di ieri, costringendo all’evacuazione dei clienti all’interno. Sono 36 gli ultrà croati accompagnati in Questura e 23 sono stati denunciati a vario titolo.

I supporter della formazione croata erano in città per assistere alla partita di Champions League contro il Milan, con calcio d’inizio alle 18.45 allo stadio Meazza. La sfida si è conclusa sul risultato di 3-1 in favore dei rossoneri. Per quanto riguarda l’irruzione nel punto vendita, non sono stati registrati danni al supermercato.

Già nella mattinata di ieri la polizia aveva denunciato 14 croati per detenzione di fumogeni, un bastone telescopico e diversi coltelli. A quel momento, secondo quanto riferito dalla Questura, erano stati emessi 20 Daspo: 19 della durata di un anno e un Daspo nei confronti di un croato in possesso di coltelli.

Sempre nel pomeriggio di ieri – prima della partita – gli agenti sono intervenuti in via Capecelatro per soccorrere due tifosi ospiti che erano stati aggrediti da persone incappucciate. Uno dei due è stato accompagnato all’ospedale San Carlo con lievi escoriazioni.