Dove vedere Top 10 rugby tv streaming
Il cavallo simbolo della RAI (Photo Samantha Zucchi Insidefoto)

Rai Sport si conferma al fianco del Peroni TOP10 per le prossime due stagioni sportive. La sinergia tra la Federazione Italiana Rugby e l’emittente di stato viene rafforzata dall’accordo stipulato per la prima volta su base biennale, con il massimo campionato rugbistico nazionale che potrà contare sulla più ampia copertura televisiva di sempre con due emittenti – Rai Sport ed Eleven Sports – che offriranno agli appassionati italiani la possibilità di seguire la corsa verso lo Scudetto.

Ogni giornata di campionato garantirà agli appassionati la possibilità di assistere, in diretta ed in chiaro su Rai Sport, raisport.rai.it e RaiPlay ad un incontro del Peroni TOP10: copertura integrale, sugli stessi canali, per le due semifinali di andata e ritorno e la finale Scudetto del 27 maggio.

In diretta su Rai Sport anche la Coppa Italia, con la Finale del torneo inserita nel palinsesto dell’emittente di stato per una copertura ancor più verticale del rugby tricolore. La stagione 2022/23 prenderà il via nel weekend dell’1-2 ottobre, con Rai Sport che manderà subito in onda lo scontro diretto tra due semifinaliste della passata stagione, il Transvecta Calvisano ed il Valorugby Emilia.

«L’accordo con Rai Sport, su base biennale, assume un valore ancora più ampio tenuto conto dell’epilogo dello scorso campionato che – dopo un inizio complicato che ha portato a rinvii di alcune partite in virtù della crisi pandemica – ha mostrato a tutti gli appassionati italiani un’autentica festa del nostro sport nella finale di Parma», ha dichiarato Marzio Innocenti, presidente della Federazione Italiana Rugby.

«Il rinnovo della partnership con Rai Sport rafforza l’offerta televisiva del rugby nel nostro Paese e contribuisce in modo strategico a promuovere al meglio il nostro sport, offrendo a tutti gli appassionati una chance per seguire settimanalmente la corsa verso lo Scudetto. Il Peroni TOP10 è un torneo centrale all’interno delle progettualità federali e contribuisce in modo importante alla crescita dei giocatori, confermando la funzione di sviluppo delle Nazionali andando, contestualmente, a consolidare la propria posizione nell’Alto Livello FIR», ha aggiunto.

«Ringrazio la direttrice De Stefano e tutto il suo staff per il supporto a 360 gradi verso il rugby che, oltre al Peroni TOP10, vedrà nelle prossime settimane anche le Azzurre della Nazionale Italiana Femminile protagoniste su Rai Sport nella Rugby World Cup», ha concluso Innocenti.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedenteInter Viktoria Plzen Youth League in streaming gratis? Le info sul match
SuccessivoIervolino: «Se la Juve vuole rigiocare per noi non c’è problema»