Champions in chiaro seconda giornata
(Foto: FRANCK FIFE/AFP via Getty Images)

Champions partita in chiaro – Manca sempre meno al via della UEFA Champions League 2022/23. La nuova edizione della manifestazione vedrà impegnate le quattro italiane che nella passata Serie A si sono classificate ai primi posti in classifica. Ci saranno il Milan Campione d’Italia, l’Inter, il Napoli e la Juventus.

Sfide proibitive attendono tutti i club, con il Milan che – forte della prima fascia – ha trovato un girone alla portata. Decisamente più dura per Inter (con Bayern Monaco e Barcellona) e Napoli (che affronta Ajax e Liverpool), ma non sarà facile nemmeno per la Juventus, che oltre a confrontarsi con il PSG di Messi, Neymar e Mbappè dovrà fare i conti con lo scomodo Benfica.

Anche per questa stagione Mediaset trasmetterà un match in diretta in chiaro nella serata di martedì. L’emittente di Cologno Monzese sceglierà la miglior partita con un’italiana presente (per quanto riguarda la fase a gironi) a cominciare già dalla prima giornata in programma la prossima settimana, tra il 6 e il 7 settembre.

Champions partita in chiaro – La scelta per la prima giornata

Il primo match – che sarà trasmesso martedì 6 settembre su Canale 5 alle ore 21 – è lo scontro di altissimo livello tra Paris Saint-Germain e Juventus. La formazione di Massimiliano Allegri proverà a contrastare i parigini in trasferta. La stessa sera si scontreranno Salisburgo e Milan, ma in questo caso l’incontro sarà trasmesso a pagamento su Infinity+ e su Sky.

Stesso discorso per la partita di mercoledì 7 settembre tra Inter e Bayern Monaco, che andrà in onda in diretta sempre su Infinity+ e su Sky. La sfida del Maradona tra Napoli e Liverpool sarà invece visibile in esclusiva pay su Prime Video, la piattaforma streaming di Amazon.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedenteIl numero uno degli Yankees: «Ecco perché investiamo nel Milan»
SuccessivoClub e tifosi spingono per ricavi più equi in Champions