Casadei Chelsea cifre
(Foto: Marco Luzzani/Getty Images)

«FC Internazionale Milano comunica la cessione di Cesare Casadei al Chelsea Football Club. Il centrocampista classe 2003 si trasferisce a titolo definitivo al club inglese». Con questo breve comunicato l’Inter ha annunciato la cessione a titolo definitivo ai Blues del centrocampista, che si trasferisce a Londra firmando un accordo della durata di sei anni.

Come impatterà questa operazione sui conti nerazzurri? Partendo dal valore netto del giocatore a bilancio, i conti chiusi al 30 giugno 2021 non offrono indicazioni in tal senso, anche se è verosimile (trattandosi di un calciatore del settore giovanile) che il suo valore sia prossimo allo zero.

Questo significa che la somma incassata dall’Inter sarà registrata praticamente per intero come plusvalenza. Per quanto riguarda le cifre, l’intesa sarebbe stata raggiunta sulla base di complessivi 20 milioni di euro. La parte fissa ammonta a 15 milioni di euro, ai quali si potrebbero aggiungere ulteriori 5 milioni di bonus.

Considerando queste cifre i nerazzurri faranno registrare una plusvalenza da 15 milioni di euro circa. Contestualmente, il club risparmierà sul bilancio 2022/23 sull’ingaggio del giocatore – che non è noto –, il quale aveva firmato il suo primo contratto da professionista con l’Inter, della durata di tre anni, nel marzo del 2021.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedenteLa Turchia vince dopo il ricorso: Italia fuori dalla finale 4×100
SuccessivoDAZN, quasi 4 mln di spettatori per la prima di Serie A