Nonno Scamacca arrestato
(Foto: Alessandro Sabattini/Getty Images)

Dall’Inghilterra arrivano conferme sull’imminente trasferimento di Gianluca Scamacca al West Ham. Secondo i media inglesi, infatti, il club neroverde e gli Hammers avrebbero raggiunto l’intesa per chiudere una trattativa che negli ultimi giorni è decollata e che porterà in Premier l’attaccante della Nazionale azzurra, il cui nome era stato accostato anche al Psg. I due club devono soltanto definire i dettagli tra bonus e altre variabili, ma le richieste economiche del Sassuolo, secondo la stampa britannica, verranno soddisfatte.

Il cartellino del giocatore, secondo le indiscrezioni, verrà valutato 36 milioni più bonus, con inoltre una percentuale del 10% sulla rivendita dell’attaccante. L’operazione permetterà al Sassuolo di realizzare la plusvalenza più ampia della propria storia in termini di singola operazione e di registrare i maggiori ricavi per plusvalenze a bilancio nel 2022.

Nel dettaglio, dal 2015 il Sassuolo ha registrato a bilancio 201,9 milioni di euro in plusvalenze su un totale di ricavi pari a 758 milioni, con un impatto delle operazioni di mercato sul fatturato pari al 26,6%.

Bilancio Plusvalenze Fatturato %
2015 20.462 87.308 23,4%
2016 20.625 99.210 20,8%
2017 17.002 91.425 18,6%
2018 30.320 107.786 28,1%
2019 41.523 127.578 32,5%
2020 39.051 121.288 32,2%
2021 32.945 123.653 26,6%
TOTALE 201.928 758.248 26,6%

 

Scamacca, dicevamo, sarà l’operazione più ricca per il club emiliano. Acquistato per 500mila euro dal Psv Eindhoven nel 2017, il valore netto dell’attaccante a bilancio è pari a poco più di 100mila euro oggi: una cessione a 36 milioni garantirebbe, così, una plusvalenza pari a 35,86 milioni di euro nel bilancio 2022. In cui, inoltre, il Sassuolo andrà oltre i 50 milioni di plusvalenze considerando anche la cessione di Boga all’Atalanta con plusvalenza pari a 16,5 milioni di euro.

L’operazione Scamacca superererà, quindi, la cessione di Locatelli alla Juventus in termini di plusvalenza: sul podio resta la cessione di Sensi all’Inter, seguita da quella di Politano sempre ai nerazzurri e quella già citata di Boga all’Atalanta.

Ecco la top 10 delle plusvalenze del Sassuolo:

Calciatore Ceduto a Prezzo di cessione Plusvalenza Bilancio
Gianluca Scamacca* West Ham 36.000 35.865 2022
Manuel Locatelli Juventus 30.000 24.685 2021
Stefano Sensi Inter 25.000 23.615 2020
Matteo Politano Inter 20.000 19.057 2019
Jeremie Boga Atalanta 22.000 16.500 2022
Simone Zaza Juventus 18.000 14.730 2015
Francesco Acerbi Lazio 10.000 14.117 2018
Merih Demiral Juventus 18.000 12.250 2019
Alfred Duncan Fiorentina 13.000 11.667 2020
Nicola Sansone Villareal 13.300 10.452 2016
Dati in migliaia di euro
*stima

GODITI L’ESTATE CON TIMVISION: DAZN CON TUTTA LA SERIE A TIM E INFINITY+ CON LA UEFA CHAMPIONS LEAGUE FINO AL 31/08 TE LI OFFRE TIM, POI 19,99€/MESE PER 12 MESI. ATTIVA ORA E INIZI A PAGARE DA SETTEMBRE!

PrecedenteInter Lens streaming gratis: dove vedere l’amichevole
SuccessivoIl legale della Superlega: «Monopolio UEFA illogico e illegale»