Lega Serie A (foto calcioefinanza.it)

La Lega Serie A ha accettato l’offerta di Abu Dhabi Media per i diritti tv dell’area MENA. Lo ha ufficializzato il presidente Lorenzo Casini, intervenuto in conferenza stampa al termine dell’odierna assemblea di Lega.

“Abu Dhabi Media ha acquisito i diritti tv della Serie A per i prossimi tre anni. Era indispensabile modificare la legge Melandri sui diritti esteri, perché avevamo limiti temporali che limitavano offerte – le parole di Casini -. Non ci sono state mai tensioni, dopo tanto tempo BeIN ha deciso di entrare nella trattativa che andava avanti con Abu Dhabi proponendo una nuova offerta ma c’erano perplessità nell’impegnarsi per un periodo superiore ai tre anni in quell’area. L’offerta iniziale è stata migliorata anche per questo, ci sono stati 16 voti a favore: Abu Dhabi Media garantirà rispettivamente 23, 25 e 31 milioni di dollari nel triennio ma si può salire in base al rendimento e ci sono stime che dicono che in base al bacino d’utenza si possono avere altri 20 milioni”.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29.99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedenteMondiali Pallanuoto, Italia-Grecia: dove vedere la semifinale in Tv e in streaming
SuccessivoCasini: «Serie A a 18 squadre? Prematuro parlarne»