La Liga conferma una gara in chiaro a turno fino al 2024

La Liga continuerà a trasmettere una partita in chiaro a giornata per le prossime tre stagioni. Mediapro ha rilevato ancora una volta i diritti per la trasmissione dei match in…

Liga partita in chiaro
(Foto: Eric Alonso/Getty Images)

La Liga continuerà a trasmettere una partita in chiaro a giornata per le prossime tre stagioni. Mediapro ha rilevato ancora una volta i diritti per la trasmissione dei match in chiaro fino al 2024, come riportato dal sito spagnolo 2Playbook. Nonostante i termini economici dell’accordo siano sconosciuti, la Liga dovrebbe incassare meno dei 14 milioni previsti inizialmente, avendo aggiudicato il pacchetto di diritti al terzo turno d’asta (anziché al secondo).

Nello specifico, la Liga aveva ha chiesto 10 milioni di euro per le sintesi da dodici minuti, 4 milioni per la partita di Prima Divisione in chiaro e un milione per quella di Seconda Divisione. La gara per i diritti di trasmissione in chiaro delle partite di Seconda Divisione è andata però deserta, per cui, a partire dalla prossima stagione, le partite potranno essere seguite solo attraverso la pay-tv.

La partita della Liga continuerà quindi a essere trasmessa su GOL – canale di proprietà di Mediapro –, mentre per le sintesi da dodici minuti l’obiettivo della Liga è che vengano condivisi con altri canali, in modo da poter essere venduti su base non esclusiva.

James Roures, presidente di Mediapro, ha recentemente sottolineato in un’intervista a Radio Marca che «il calcio si consuma sempre in diretta. La partita in chiaro serve in alcuni slot della settimana, ma la sintesi dà continuità. Il match in chiaro ha poco valore a livello di pubblico e commerciale, ma le sintesi sono molto importanti».

La Liga cerca di eliminare da anni l’obbligo di trasmettere almeno una partita in chiaro, considerando soprattutto che il valore di questo match è andato a perdersi sempre di più negli ultimi anni. Per il prossimo ciclo Mediapro dovrà comunque condividere la trasmissione con Movistar+ e DAZN. A questo si aggiunge anche l’impossibilità di poter generare ricavi pubblicitari dalle agenzie di scommesse, dopo lo stop imposto dal Governo.

Un elemento fondamentale è quello delle squadre che potranno prendere parte alla sfida trasmessa in chiaro. Dalla selezione sono escluse tutte le partite che coinvolgono club che giocano le competizioni UEFA durante la stagione. Non si tratta di un problema di poco conto, poiché alcune di queste squadre sono quelle con il pubblico più numeroso.

SCOPRI L’OFFERTA DI SKY SMART: SKY TV E SKY SPORT A 30,90 EURO AL MESE PER 18 MESI. IN REGALO UN E-SCOOTER V25 VIVO CLICCA QUI E COMPILA IL FORM SUL SITO DI SKY PER I DETTAGLI