Cardinale nuovo stadio Milano
Gerry Cardinale e Paolo Scaroni (Foto: AC Milan/AC Milan via Getty Images)

“Il nuovo proprietario del Milan, Gerry Cardinale, figlio di emigranti italiani di secondo generazione, ha studiato a Filadelfia, poi il liceo ad Harvard, poi ha vinto la Rhodes Scholarship, che è la più importante borsa di studio per andare ad Oxford e che ottengono due persone l’anno, poi ha fatto 23 anni in Goldman Sachs. Poi ha creato un fondo e ha comparto il Milan. Non ha comprato Milan perché gli piace giocare a calcio ma perché è un investimento importante. È un fuoriclasse”. Paolo Scaroni, deputy chairman di Rothschild Group e presidente del Milan, cita l’esempio del neo proprietario del club rossonero e fondatore del fondo Redbird, parlando all’incontro ‘Professione manager’ al Festival dell’Economia di Trento, in cui analizzando il libro dall’omonimo titolo scritto nel 1986 sottolinea le analogie e le differenze tra ieri e oggi nella costruzione di una carriera di successo.

“Secondo me ci vorranno 2/3 mesi per il closing ma la transazione è fatta. E sono contento che sia avvenuto tutto questo prima del mercato perché entriamo in una fase in cui bisognerà prendere delle decisioni ed è bello prenderle”, ha aggiunto Scaroni.

GUARDA MILAN TV SU DAZN. ABBONATI ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedenteTIM pronta a dire addio a DAZN: chiama Sky e Amazon
SuccessivoIl Real Madrid attacca UEFA e Ceferin per la finale di Champions