(Photo by INA FASSBENDER/AFP via Getty Images)

Erling Braut Haaland è ad un passo dal Manchester City. Come riporta Sky Sports in Germania, il CEO dei Citizens Ferran Soriano ha informato il Borussia Dortmund e il suo CEO Hans-Joachim Watzke, di voler pagare la clausola da 75 milioni di euro, presente nel contratto dell’attaccante norvegese.

Il classe 2000, dal canto suo, ha già avvisato il club di voler trasferirsi in Inghilterra a partire dalla prossima stagione, approdando alla corte di Pep Guardiola.  Nel gennaio 2020, Haaland si è trasferito dall’RB Salisburgo al Dortmund per 20 milioni di euro, realizzando 85 gol in 88 partite competitive con la maglia giallonera.

In virtù della clausola di rescissione, il Dortmund si ritrova con le mani legate. Nonostante questo, c’è comunque una notizia positiva: infatti, la clausola stabilisce che la commissione di trasferimento deve essere depositata in un conto di deposito a garanzia e pagata in un’unica rata – a differenza della maggior parte dei trasferimenti principali, in cui il trasferimento viene solitamente pagato in più tranche.

I dettagli finali verranno finalizzati a trasferimento concluso. Haaland saluterà, dopo più di due anni, i tifosi del Dortmund nella partita casalinga contro l’Hertha Berlino, in programma sabato 14 maggio alle ore 15.30.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI