RCS bilancio 2021
Urbano Cairo (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

L’assemblea degli azionisti di Rcs Mediagroup ha approvato il bilancio 2021 la distribuzione di un dividendo di 0,06 euro per azione. È stato poi nominato il cda per gli esercizi 2022-2024. Del board composto di 12 membri fanno parte Urbano Cairo (confermato presidente e a.d), Uberto Fornara, Marco Pompignoli, Stefano Simontacchi, Stefania Petruccioli, Alessandra Dal Monte, Federica Calmi e Benedetta Corazza, eletti dalla lista di maggioranza presentata da Cairo Communication titolare di una partecipazione pari al 59,69% del capitale.

Diego Della Valle, Marco Tronchetti Provera, Carlo Cimbri e Veronica Gava sono stati invece eletti dalla lista di minoranza presentata da Diego Della Valle & C., anche in nome e per conto degli azionisti Medioabanca, UnipolSai Assicurazioni, UnipolSai Finance e Pirelli, titolari del 23,79% del capitale. Approvata inoltre la politica in materia di remunerazione e sui compensi corrisposti. Tra le domande e le risposte pre-assembleari pubblicate sul sito vi anche una domanda di un azionista su un eventuale scorporo del «Corriere della Sera in una società autonoma per attuare una gestione migliorativa rispetto al resto di Rcs». La società ha replicato che «non è una ipotesi allo studio».

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI