Infantino Olimpico Paolo Rossi
Gianni Infantino, presidente della FIFA (Insidefoto)

«Mando un grande abbraccio a Sinisa Mihajlovic per la partita che sta giocando. Siamo tutti con te. Un grande abbraccio anche a Louis van Gaal. Ci sono cose più importanti del calcio, come la salute: il Covid ce l’ha insegnato». Lo dice il presidente della FIFA, Gianni Infantino, intervenendo a un convegno organizzato a Firenze dedicato ad Artemio Franchi.

Il numero uno dell’organo di governo del calcio mondiale è intervenuto anche sulla possibilità di dedicare lo stadio Olimpico di Roma a Paolo Rossi: «Cosa aspettiamo a dare il nome dello stadio Olimpico a Paolo Rossi? Non c’è italiano che abbia fatto di più per lo sport e per l’Italia in un momento veramente difficile come Paolo Rossi».

«Per favore. Sono mesi che cerco di capire chi decide questa cosa e non ci sono riuscito. Visto che tutti i dirigenti sono qua, a Palazzo Vecchio, dateci una mano a chiamare l’Olimpico Paolo Rossi. Credo che lo meriti», ha concluso Infantino parlando dal palco.

Abbonati oggi e partecipa al DAZN “SuperMonday”: in palio 100 codici prepagati validi per 12 mesi di DAZN. Concorso valido solo nella giornata del 4 aprile 2022