Pnrr investimenti sport
(foto Insidefoto.com)

ARTICOLO DI CALCIO E FINANZA PUBBLICATO SU IL FOGLIO SPORTIVO

Calciatore che tratti, agente che trovi. Tornano a crescere nel 2021 le spese dei club di Serie A per i servizi resi dai procuratori sportivi. Dopo un calo della spesa complessiva nel 2020 a 138 milioni, contro i quasi 188 del 2019, nell’anno appena concluso le società hanno dovuto sborsare quasi 174 milioni di euro. Numeri importanti, ma ancora lontani dal record di 193 milioni del 2016 (la FIGC realizza il report sulle spese dal 2015). A guidare la classifica nel 2021 la Juventus, che ha speso quasi 29 milioni per gli agenti e si piazza
davanti all’Inter, ferma a 27,5 milioni. Sul podio anche la Roma dei Friedkin con quasi 26 milioni, mentre in doppia cifra va anche il Milan con 12,5 milioni.

Complessivamente, dal 2015 i club professionistici – tra Serie A, B e C – hanno versato nelle tasche dei procuratori la cifra monstre di oltre 1,22 miliardi di euro, di cui 1,087 miliardi solo dalla Serie A.

Classifica spese agenti, quanto ha speso la Serie A

Dati in euro

Anno Spesa club Serie A
2015 € 84.442.566,23
2016 € 193.304.357,78
2017 € 138.071.758,09
2018 € 171.552.105,60
2019 € 187.851.487,86
2020 € 138.015.594,09
2021 € 173.831.816,68
TOTALE € 1.087.069.686,33

 

In testa troviamo ancora la Juventus con una spesa di quasi 219 milioni di euro (il 17% del totale del sistema calcio), seguita dall’Inter con 135,5 milioni e dalla Roma con 129 milioni. Mettendo insieme queste tre società e aggiungendo il Milan – che ha versato ai procuratori 107 milioni dal 2015 a oggi – risulta che i primi cinque club hanno partecipato per oltre il 48% alla spesa complessiva per gli agenti negli ultimi otto anni.

Classifica spese agenti, la top 10 dal 2015

Dati in euro

Club Cifra complessiva % su totale calcio italiano
Juventus 218.992.184 € 17,92%
Inter 135.454.250 € 11,09%
Roma 129.084.266 € 10,57%
Milan 107.178.470 € 8,77%
Napoli 60.510.282 € 4,95%
Fiorentina 59.508.308 € 4,87%
Atalanta 45.215.952 € 3,70%
Sampdoria 43.226.040 € 3,54%
Torino 40.436.498 € 3,31%
Sassuolo 34.619.576 € 2,83%

 

Il tema delle commissioni è più caldo che mai, soprattutto ora che con gli effetti negativi sui conti delle società portati dall’emergenza Covid c’è tra i calciatori la tendenza crescente ad attendere la scadenza del contratto per poi accettare una nuova offerta al rialzo da parte di un altro club. La mossa abbatte il costo del cartellino per il club acquirente, che può così remunerare maggiormente il calciatore e soprattutto versare una cospicua commissione all’agente. Ma il tema degli agenti si pone anche all’estero, dove – per fare un esempio – i club di Premier League hanno speso ben 324 milioni di euro nel 2021. Una
cifra quasi doppia rispetto alle società di Serie A, seppur da parametrare ai maggiori investimenti delle società sul mercato dei trasferimenti.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI