Inter bilancio 2022
Il logo dell'Inter (Photo by ALBERTO PIZZOLI/AFP via Getty Images)

Inter bilancio 2022 – Nella giornata di venerdì 25 marzo si è riunito il consiglio d’amministrazione dell’Inter, che ha approvato la semestrale chiusa al 31 dicembre 2021. Il club nerazzurro – scrive Tuttosport nella sua edizione odierna – a ha confermato i dati in miglioramento già prospettati nella comunicazione obbligatoria per l’emissione del bond da 415 milioni di fine gennaio.

Alla riunione hanno partecipato anche il presidente Steven Zhang, l’AD per l’area sportiva Giuseppe Marotta e l’AD corporate Alessandro Antonello. La previsione è di chiudere la stagione con un rosso più che dimezzato rispetto alle perdite record da 245,6 milioni della scorsa stagione e l’obiettivo è di attestarsi intorno a un –100 milioni.

Inter bilancio 2022 – Sponsor, stadio e plusvalenze

Sul dato ha inciso la crescita dei ricavi da sponsor, grazie ai nuovi accordi con Socios.com e Digitalbits che per questa stagione portano in dote fino a 35 milioni di euro. Da non dimenticare anche la parziale riapertura dello stadio, che ha spinto i ricavi e continuerà a farlo grazie al 100% della capienza fino a fine stagione.

Infine, non va dimenticato il capitolo legato alla gestione dei diritti dei calciatori. Con le cessioni di Romelu Lukaku al Chelsea e di Achraf Hakimi al Paris Saint-Germain l’Inter ha potuto iscrivere a bilancio plusvalenze per oltre 90 milioni di euro, anche queste fondamentali per ridurre notevolmente il rosso di bilancio.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI

PrecedentePerché in teoria l’Italia può ancora sperare nel Mondiale
SuccessivoAntonello: «Serve un calcio sostenibile. Stadio? Tempi troppo lunghi»