Elliott CdA Pinterest
Paul Singer, fondatore di Elliott (copyright: Valeriano Di Domenico)

Un gruppo di investitori guidato da Elliott Management Corp (il fondo proprietario, tra gli altri, del Milan) ha avviato una trattativa per l’acquisto di Nielsen, colosso Usa delle informazioni e delle ricerche di mercato. Lo riferisce il Wall Street Journal sottolineando che l’operazione potrebbe aggirarsi attorno ai 15 miliardi di dollari, debito incluso. Il titolo di Nielsen è balzato del 40% sulla scia dell’indiscrezione.

Nielsen, società che si occupa di audience televisiva e pubblicità (anche in Italia, dove ha sviluppato un nuovo sistema per la misurazione dell’audience, finito nel mirino della critica nelle ultime settimane e anche dell’Agcom), ha una capitalizzazione di circa 6,2 miliardi di dollari e un valore d’impresa di oltre 11 miliardi di dollari, con debiti intorno a 5 miliardi. I colloqui a livello finanziario con alcune banche stanno procedendo e l’affare potrebbe concludersi nel giro di alcune settimane, spiega il Wall Street Journal, anche se ancora non c’è certezza della conclusione dell’accordo.

ISCRIVITI AD AMAZON PRIME VIDEO E PROVALO GRATIS PER 30 GIORNI. CLICCA QUI PER REGISTRARTI

IMPORTANTE: In qualità di Affiliato Amazon, Calcio e Finanza riceve un guadagno dagli acquisti idonei. Calcio e Finanza riceve una commissione per ogni utente, con diritto di usufruire del periodo gratuito di 30 giorni di Amazon Prime, che da www.calcioefinanza.it si iscrive a Prime attraverso PrimeVideo.com. Registrandoti ad Amazon Prime Video attraverso il precedente link puoi pertanto contribuire a sostenere il progetto editoriale di Calcio e Finanza. Grazie.

PrecedenteLewis Hamilton sta pensando di cambiare cognome: l’idea del pilota
SuccessivoIl governo pronto a tagliare i prezzi di energia e benzina