dove vedere super bowl
Il trofeo del Super Bowl (Photo by Ronald Martinez/Getty Images)

Non solo DAZN, il Super Bowl 2022 sarà trasmesso anche in chiaro su Rai 1. La sfida per il titolo NFL, l’evento sportivo più seguito in tv negli Usa, andrà infatti in onda in Italia in chiaro sulla tv pubblica nella notte tra domenica 13 e lunedì 14 febbraio, a partire dalle 00.15.

In campo al SoFI Stadium di Los Angeles per la 56esima edizione del Super Bowl ci saranno i padroni di casa dei Los Angeles Rams (per la seconda stagione consecutiva è arrivato all’ultimo atto la squadra di casa, dopo il successo dell’anno scorso dei Bucaneers a Tampa Bay) e i Cincinnati Bengals, che tornano al Super Bowl per la prima volta dal 1989, dopo aver disputato tre finali senza mai averne vinta una.

Grande attesa non solo per la sfida in campo, ma anche per lo show dell’intervallo, che avrà una parata di star che combinate hanno vinto un totale di 44 Grammy, gli Oscar della musica. Durante l’intervallo sul palcoscenico si esibiranno Eminem, Dr. Dre, Snoop Dogg, Kendrick Lamar e Mary J. Blige. Si tratta di artisti esponenti del genere musicale hip-hop o rap, tutti pluripremiati. Solo Eminem ha vinto 15 premi Grammy. L’hip hop è un genere diffuso soprattutto tra gli afro-americani ed è significativo che la National Football League (Nfl) abbia scelto questi artisti per lo show dell’half-time.

Dove vedere Super Bowl, l’evento in tv

La sfida sarà trasmessa in Italia anche in chiaro, a partire dalle 00.15 su Rai 1 (mentre Rai 2 continuerà la trasmissione delle gare delle Olimpiadi di Pechino 2022) oltre che sulla piattaforma streaming Rai Play: la telecronaca sarà affidata a Vezio Orazi e a James Brockman “Brock” Olivo, ex giocatore NFL, ex CT della nazionale italiana e con un passato da allenatore a Kansas City.

ISCRIVITI AD AMAZON PRIME VIDEO E PROVALO GRATIS PER 30 GIORNI. CLICCA QUI PER REGISTRARTI

IMPORTANTE: In qualità di Affiliato Amazon, Calcio e Finanza riceve un guadagno dagli acquisti idonei. Calcio e Finanza riceve una commissione per ogni utente, con diritto di usufruire del periodo gratuito di 30 giorni di Amazon Prime, che da www.calcioefinanza.it si iscrive a Prime attraverso PrimeVideo.com. Registrandoti ad Amazon Prime Video attraverso il precedente link puoi pertanto contribuire a sostenere il progetto editoriale di Calcio e Finanza. Grazie.

 

PrecedenteMilan, ufficiale il rinnovo di Theo Hernandez: le cifre dell’intesa
SuccessivoIl ritorno degli hooligans: l’inchiesta del Times