Amadeus al Festival di Sanremo 2022: quanto guadagna il conduttore

Amadeus stipendio Sanremo 2022 – Prende il via la settantaduesima edizione del Festival di Sanremo, che anche per il 2022 va in scena al Teatro Ariston. L’evento…

Quanto guadagna Amadeus a Sanremo

Amadeus stipendio Sanremo 2022 – Prende il via la settantaduesima edizione del Festival di Sanremo, che anche per il 2022 va in scena al Teatro Ariston. L’evento è in programma dal 1° al 5 febbraio 2022 con la conduzione, per il terzo anno consecutivo, di Amadeus, il quale sarà anche il direttore artistico. Nel corso delle serate il presentatore sarà affiancato da cinque co-conduttrici e – nonostante i dubbi iniziali – sarà presente anche il comico Fiorello, spalla fondamentale di Amadeus nella scorsa edizione.

Come già accaduto nel 2019, 25 artisti parteciperanno al Festival con altrettanti brani tutti in gara in un’unica sezione: 22 partecipanti saranno artisti di chiara fama, mentre gli altri saranno i primi tre classificati di Sanremo Giovani 2021. Questi ultimi presenteranno un brano inedito diverso da quello con il quale vinceranno la competizione. Come avviene per regolamento dal 2015, il vincitore del Festival rappresenterà, salvo rinuncia, l’Italia all’Eurovision Song Contest 2022, che si svolgerà a Torino.

[cfDaznAlmanaccoCalcioPlayer]

Amadeus stipendio Sanremo 2022 – Il cachet del conduttore

Ancora Amdeus, dunque, ormai di casa al Festival di Sanremo. Lo stesso succederà nel 2022, ma quanto guadagnerà il presentatore per condurre questa edizione della kermesse? Non ci sono cifre ufficiali, ma secondo indiscrezioni di stampa, lo stipendio di Amadeus si aggirerà intorno ai 500-600 mila euro.

Amadeus stipendio Sanremo 2022 – L’esempio di Baglioni

Una cifra importante, ma comunque in linea con quelle percepite dai suoi predecessori e dallo stesso Amadeus per le edizioni passate. Tre anni fa, per fare un esempio, la Rai avrebbe pagato Claudio Baglioni – conduttore e direttore artistico del Festival di Sanremo – ben 585.000 euro.

Amadeus è ormai da tempo uno dei volti più amati della Rai, dove al momento conduce un quiz che va in onda in fascia preserale ormai da anni e che piace a un pubblico di tutte le età, “I Soliti Ignoti”. Dal 2018 il suo stipendio sarebbe cresciuto e lo avrebbe portato a guadagnare 1 milione di euro per singola conduzione, da cui vanno esclusi i cachet per le presentazioni “speciali”, come quella de L’anno che Verrà e dello stesso Festival di Sanremo.