Lavorare in Adidas
(foto Adidas)

Le opportunità di lavorare nel mondo del calcio non si limitano ovviamente ai club, cuore pulsante dell’industria. E’ il caso per esempio delle aziende che lavorano con società e atleti, come ad esempio Adidas. Il produttore tedesco è alla ricerca di una nuova figura – per la sua sede di Monza – che ricopra un ruolo piuttosto particolare.

Come si legge sull’offerta di lavoro pubblicata dall’azienda sul proprio profilo LinkedIn, Adidas cerca uno “Scouting Manager Football”, che si occupi di individuare, identificare e mettere sotto contratto i giovani talenti emergenti, che si possano affermare come future icone di Adidas.

Questa posizione lavorativa gioca un ruolo determinante nel modo in cui il marchio viene rappresentato nel mercato calcistico globale e garantisce, giorno per giorno, che continuino ad aumentare la consapevolezza e l’immagine di Adidas «come il marchio calcistico n. 1 al mondo», spiega la società. Lo scouting è una strategia chiave per il futuro del calcio in Adidas per assicurarsi che le stelle del domani giochino con il brand oggi e in futuro.

Questa posizione si basa fortemente sulle capacità interpersonali e sulla costruzione di relazioni per raggiungere livelli più elevati di collaborazione con i partner. I concorrenti di Adidas, anche attraverso i club che sono partner, stanno estendendo la loro portata nello scouting dei giocatori, il che significa che sta diventando sempre più difficile identificare, reclutare e ingaggiare giocatori per il brand.

Queste le responsabilità chiave definite dalla società per la persona che ricoprirà questa posizione lavorativa:

  • Individuare, identificare e ingaggiare i giovani talenti emergenti, future icone di Adidas;
  • Diventare un interlocutore chiave nel mondo dei giovani, fornendo eccellenza nell’assistenza e nella fornitura dei prodotti;
  • Fornire un approccio integrato per assicurarsi i migliori giovani talenti calcistici dai 14 anni in su e stabilire Adidas come il marchio desiderabile sia per i giovani giocatori che per i professionisti;
  • Creare una rete nel mondo del calcio tra Scout, Allenatori, Consulenti Regionali, Agenti;
  • Partecipare ad eventi giovanili nazionali e internazionali e utilizzarli come piattaforma per lo scouting (identificare, contattare, creare una rete e ingaggiare);
  • Lavorare all’interno della squadra internazionale del calcio di Adidas e contribuire alla strategia di scouting globale portando competenze e informazioni locali;
  • Contribuire ad alimentare, mantenere e sfruttare il database di scouting globale garantendo un aggiornamento accurato, regolare e professionale dei dati;
  • Utilizzare le conoscenze del settore per fornire in ogni momento feedback al marchio: informazioni sui giocatori, attività della concorrenza, feedback sui prodotti.

Questi, invece, alcuni dei requisiti richiesti per la posizione nell’azienda:

  • Esperienza calcistica come giocatore ad alto livello e/o allenatore (1-2 anni di esperienza);
  • Grande passione per il calcio;
  • Conoscenze calcistiche e mentalità imprenditoriale;
  • Flessibilità negli orari di lavoro: la posizione richiede trasferte (dal 60% al 70%) per incontrare agenti, club e partecipare alle partite;
  • Ottima conoscenza della lingua inglese e di quella italiana.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI