Europa stadi in costruzione

I club europei appartenenti a tre dei maggiori campionati europei hanno investito risorse per 2,5 miliardi di euro per stadi attualmente in costruzione. Secondo quanto riportato da Tifosy, piattaforma di crowdfunding sportivo, sono 13 i progetti attualmente già avviati, dei quali tre che riguardano club delle maggiori leghe europee: Liga spagnola, Premier League e Ligue 1.

Il progetto più costoso è quello che sta portando avanti l’Everton, club del massimo campionato inglese, che spenderà circa 600 milioni per la costruzione del nuovo impianto. Dal 1892, i Toffees disputano le proprie gare a Goodison Park, ma da 25 anni sono alla ricerca di una nuova casa. L’attesa è finita, e il nuovo stadio vedrà la luce già nel 2023 e potrà ospitare 52.000 spettatori: sorgerà sulle rive del fiume Mersey.

Si stima che lo sviluppo del nuovo impianto da gioco darà una spinta all’economia da 1,3 miliardi di sterline, porterà alla creazione di oltre 15.000 posti di lavoro e attirerà 1,4 milioni di nuovi visitatori nella città di Liverpool.

In Spagna, invece, il Valencia ha deciso di investire circa 300 milioni di euro per la realizzazione del Nou Mestalla, progetto nato nel 2007 ma bloccato dal 2009 per problemi di natura finanziaria. Dall’inizio del nuovo anno sono ripresi i lavori che termineranno nel 2026, per un impianto che potrà ospitare circa 55.000 tifosi.

Il terzo progetto più costoso riguarda invece il Nimes, club francese che ha impostato un piano da 250 milioni di euro per uno stadio che sarà pronto nel 2026. Il progetto prevede la sostituzione dell’attuale Stade des Costières – che sarà demolito – e nell’attesa della realizzazione della nuova struttura sarà costruito uno stadio provvisorio, pronto per la nuova stagione 2022/23 e disponibile ad accogliere 9.400 tifosi.

Anche in Italia le società di Serie A sono al lavoro per la realizzazione di nuovi impianti, ma i lavori non sono iniziati per nessuno dei progetti previsti. In previsione ci sono il nuovo stadio di Milan e Inter (che sorgerà accanto all’attuale Giuseppe Meazza), il restyling del Dall’Ara di Bologna (con costruzione di uno stadio temporaneo per consentire i lavori) e il nuovo stadio del Cagliari. Lontani invece – ma sulla carta nei piani delle due società – gli impianti che ospiteranno le future partite di Lazio e Roma.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI