Giorgio Ricci lascia la Juventus
Il logo della Juventus all'Allianz Stadium (Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

Il consigliere d’amministrazione non esecutivo indipendente di Juventus Laura Zanetti ha rassegnato le proprie dimissioni. Lo rende noto il club controllato da Exor con una nota, sottolineando che Zanetti era anche membro del “Comitato Esg”.

«Juventus Football Club S.p.A. comunica che in data odierna la dott.ssa Laura Zanetti, consigliere non esecutivo e indipendente della Società, nonché membro del “Comitato ESG” di Juventus, ha rassegnato le proprie dimissioni dalla carica di amministratore di Juventus, con decorrenza immediata, per ragioni personali», si legge nel comunicato.

«Sulla base delle comunicazioni effettuate alla Società e al pubblico, la dott.ssa Zanetti non risulta detenere, alla data delle dimissioni, azioni Juventus. Juventus esprime il più sentito ringraziamento alla dott.ssa Zanetti per il lavoro svolto e l’impegno profuso nello svolgimento della carica», prosegue ancora la nota.

«È già stata convocata una riunione del Consiglio di Amministrazione della Società per il 30 dicembre 2021 per procedere alla nomina per cooptazione di un nuovo consigliere di amministrazione in sostituzione della dott.ssa Zanetti», chiude infine la Juventus.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi

PrecedenteRai, domani sciopero dei giornalisti contro la chiusura del Tg Sport
SuccessivoInter-Juve, biglietti in vendita per la finale di Supercoppa