Calhanoglu causa ex agente
(Foto: Marco Luzzani/Getty Images)

Ricavi in calo nel primo trimestre per l’Inter per quanto riguarda sponsor e diritti tv. È quanto emerge dalla relazione al 30 settembre di Inter Media and Communication, la società in cui confluiscono i ricavi media e sponsor della società nerazzurra.

I ricavi “adjusted” sono diminuiti di 23,2 milioni di euro (-24,6%) a 71,0 milioni di euro per i tre mesi chiusi al 30 settembre 2021, rispetto ai 94,1 milioni di euro per i tre mesi chiusi al 30 settembre 2020. Su base pro-forma (non considerando, quindi, lo spostamento di una parte dei ricavi della stagione 2019/20 nel bilancio 2020/21) invece l’Inter registra una diminuzione di 21,2 milioni di euro (23%).

Nel dettaglio, i ricavi da diritti tv diretti sono diminuiti di 1,8 milioni di euro (-46,0%) a 2,1 milioni di euro e da diritti tv indiretti (quindi Serie A e Champions League) sono scesi da  62,5 a 57,6 milioni di euro. Per la Serie A, il calo è legato al fatto che 13,4 milioni di acconto dai diritti tv del 2021/22 erano già stati inseriti nel bilancio al 30 giugno 2021, mentre per la Champions legato a un calo di 1,8 milioni per i minori ricavi da coefficiente storico (-2 posizioni).

I ricavi da sponsorizzazione sono passati da 31,6 a 13,3 milioni di euro (su base pro-forma da 18,5 a 13,3 milioni), in particolare per la diminuzione dei proventi dalle sponsorizzazioni regionali. I ricavi da sponsor di maglia, su base pro-forma, sono passati da 2,6 a 5,2 milioni grazie ai nuovi sponsor (Socios.com, Zytara/Digitalbits e Lenovo), mentre i ricavi da sponsorizzazioni tecniche sono in linea con l’anno scorso, pari a 3,1 milioni.

Infine, i ricavi da sponsorizzazioni EU/Global sono stati pari a 3,1 milioni, mentre i ricavi da accordi regionali sono passati da 8,9 milioni nel primo trimestre 2020 a 1,8 milioni nel primo trimestre 2021.

Scopri TIMVISION Gold con tutto Netflix, Disney+, DAZN con tutta la Serie A TIM, Infinity+ con la UEFA Champions League. Clicca qui, compila il form e ricevi maggiori informazioni