Ranking FIFA novembre
(copyright: Andrea Staccioli/Insidefoto)

Adesso è ufficiale, l’Italia perde due posti nel ranking FIFA dopo il doppio pareggio maturato contro Svizzera e Irlanda del Nord nelle qualificazioni a Qatar 20022. Due pareggi che costano il quarto posto in classifica e la qualificazione diretta ai prossimi Mondiali di calcio.

Proprio come accade dal 2018, il Belgio ha confermato ancora una volta il suo primato, ma è andato molto vicino a perdere la testa della classifica con i risultati delle qualificazioni. Il mancato successo del Brasile – secondo – sull’Argentina ha consentito ai Diavoli Rossi di mantenere il primato.

Ranking FIFA novembre – L’Italia scende

Segue in graduatoria la Francia, che completa il podio, mentre l’Inghilterra riconquista la quarta posizione, seguita al quinto posto dall’Argentina. Sesta l’Italia Campione d’Europa in carica, ancora nettamente davanti alla Spagna (di 40 punti) e al Portogallo.

La top 10 si chiude con Danimarca e Olanda, entrambe in grado di guadagnare una posizione in classifica grazie anche alla rovinosa caduta del Messico che perde ben 34 punti e scivola in 14esima posizione, contro la 9° posizione occupata precedentemente.

Ranking FIFA novembre – La top 10

Queste le prime dieci posizioni della graduatoria ufficiale, stilata dalla FIFA:

  • Belgio – 1828,45
  • Brasile – 1826,35
  • Francia – 1786,35
  • Inghilterra – 1755,52
  • Argentina – 1750,51
  • Italia – 1740,77
  • Spagna – 1704,75
  • Portogallo – 1660,25
  • Danimarca – 1654,54
  • Olanda – 1653,73

Scopri TIMVISION Gold con tutto Netflix, Disney+, DAZN con tutta la Serie A TIM, Infinity+ con la UEFA Champions League. Clicca qui, compila il form e ricevi maggiori informazioni