Mendy rilasciato cauzione
Benjamin Mendy del Manchester City (Photo by Michael Regan/Getty Images)

Il calciatore del Manchester City Benjamin Mendy è stato accusato di altri due stupri. Il calciatore francese, 27 anni, è ora accusato di sei capi di stupro e uno di aggressione sessuale in totale e comparirà di nuovo in tribunale domani.

Il Crown Prosecution Service, riporta il Daily Mail, afferma che le nuove accuse riguardano quattro donne di età superiore ai 16 anni che affermano di essere state aggredite tra ottobre 2020 e agosto 2021.

Il co-accusato di Mendy, Louis Saha Matturie, 40 anni, di Eccles, Greater Manchester, è stato accusato oggi di due ulteriori accuse di stupro e un’accusa di violenza sessuale. Ciò significa che è accusato di sei capi di stupro e aggressione sessuale.

I due uomini sono stati entrambi convocati a comparire domani alla Stockport Magistrates’ Court, per far fronte alle nuove accuse. Il processo è fissato per il prossimo anno.

Mendy era stato arrestato dopo essere stato accusato per la prima volta di aggressioni sessuali ad agosto. Un tribunale ha spiegato che i presunti attacchi sarebbero avvenuti al suo indirizzo di casa a Prestbury. Mendy è stato sospeso dal Manchester City dopo essere stato accusato dalla polizia, in attesa di un’indagine. Anche Matturie è attualmente in custodia. Entrambi dovrebbero essere processati il ​​24 gennaio 2022.

Scopri TIMVISION Gold con tutto Netflix, Disney+, DAZN con tutta la Serie A TIM, Infinity+ con la UEFA Champions League. Clicca qui, compila il form e ricevi maggiori informazioni