(Photo by Matthias Hangst/Getty Images)

Il Qatar ha raggiunto un accordo con Accor per gestire appartamenti e ville che ospiteranno i tifosi durante la Coppa del Mondo del prossimo anno: il gruppo alberghiero francese è sponsor di maglia del Paris Saint-Germain dalla stagione 2019-20.

È quanto reso noto dal comitato organizzatore che ha spiegato di aver firmato un accordo con il grande gruppo alberghiero europeo. Secondo la stampa, la decisione di sfruttare appieno residenze, appartamenti e le ville esistenti dello stato del Golfo Arabo garantirà che il Paese avrà “un mercato alberghiero sostenibile che non lascerà il Qatar con camere d’albergo in eccesso dopo il 2022”.

“Accor fornirà il personale per gestire più di 60.000 stanze in appartamenti e ville sparse in tutto lo stato arabo del Golfo” ha spiegato un funzionario del comitato citato all’agenzia di stampa Reuters. Gli organizzatori della Coppa del Mondo sperano di richiamare 1,2 milioni di visitatori in Qatar. Ma il Paese può contare su meno di 30.000 camere d’albergo, secondo i dati pubblicati ad agosto dall’Autorità nazionale per il turismo.

Scopri TIMVISION Calcio e Sport: Serie A e Champions League in un unico abbonamento a 19,99 €/mese. Clicca qui, compila il form e ricevi maggiori informazioni