Calhanoglu causa ex agente
(Foto: Marco Luzzani/Getty Images)

Il trequartista dell’Inter Hakan Calhanoglu sarebbe coinvolto in una controversia con il suo ex procuratore Bektas Demirtas. Secondo quanto riportato dal tabloid tedesco Bild, l’uomo avrebbe richiesto un’udienza a discapito del calciatore.

In particolare, l’ex agente del calciatore turco – che in Serie A ha militato anche nel Milan – pretenderebbe una cifra pari a 3 milioni di euro dal suo ex assistito, con il particolare di un orologio in pegno incluso nella richiesta.

Attualmente, non sono chiari i motivi del dissidio tra il giocatore e il procuratore, seppur si possa ipotizzare un compenso ricevuto non correttamente dopo un trasferimento. Qualsivoglia sia il fine che ha spinto Demirtas a portare in tribunale Calhanoglu, il turco dovrà rispondere attraverso l’ausilio dei suoi avvocati.

Scopri TIMVISION Calcio e Sport a 19,99 €/mese. Clicca qui, compila il form e ricevi maggiori informazioni