Helbiz, leader globale nella micromobilità e il primo nel suo settore ad essere quotato al Nasdaq e presente nel calcio italiano in qualità di detentore dei diritti tv della Serie B, ha annunciato oggi di aver raccolto una somma pari a 7,3 milioni di dollari dall’esercizio di 633.419 Warrant da parte degli azionisti, ad un prezzo di esercizio di 11,50 dollari per azione (“Warrant”).

Il totale dei Warrant originariamente emessi erano parte del collocamento privato e ammontavano ad un totale di 7.850.000 Warrant, tutti esercitabili a 11,50 dollari per azione. L’esercizio dei Warrant finora effettuato dagli azionisti ha ridotto l’ammontare totale residuo dei Warrant da esercitare a 7.216.581.

La società ha utilizzato i proventi derivanti dall’esercizio dei Warrant per l’acquisto di 2.500 motorini elettrici, 2.000 dei quali saranno utilizzati per rafforzare la presenza di questi mezzi nelle città italiane in cui opera il brand MiMoto e per espandere questa nuova mobilità in sharing negli altri paesi europei. I restanti 500 motorini elettrici saranno utilizzati per le nuove città negli Stati Uniti.

Helbiz esprime soddisfazione che i propri azionisti abbiano direttamente contribuito alla capacità di espansione della società, sia nei mercati attuali sia in quelli futuri. Questo rappresenta il primo step delle operazioni di esercizio di Warrant e si prevede che ne seguiranno altre, con l’obiettivo di continuare a concentrare questi proventi per massimizzare la redditività.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi